RICOSTRUZIONE L'AQUILA: D'ERAMO, ''POLITICA A DISTANZA DA UFFICI SPECIALI''

Pubblicazione: 05 luglio 2018 alle ore 19:35

Luigi D'Eramo

L’AQUILA - "La politica si tenga debitamente a distanza dagli Uffici speciali della ricostruzione".

Lo dice il deputato aquilano della Lega, Luigi D’Eramo, in vista della nomina dei coordinatori delle due strutture, Usra e Usrc, in sostituzione di Raniero Fabrizi e Paolo Esposito.

"Ad oggi non è ufficiale l’elenco di coloro che hanno presentato la domanda - dice D’Eramo - ma è opportuno affermare alcuni principi di carattere generale. I due uffici sono centrali nelle dinamiche della ricostruzione e, per questa ragione, hanno bisogno di professionalità tecniche e manageriali di comprovata esperienza. La politica stia fuori da questi ruoli strategici che incideranno moltissimo sulla definitiva rinascita della città".

"Non si può essere o essere stati politici e assumere improvvisamente incarichi di natura tecnica. L’assordante silenzio di centrodestra e centrosinistra su questo argomento e anche su alcune indiscrezioni giornalistiche circa alcuni possibili politici papabili fa sorgere sospetti a cui non voglio dare peso e credito al momento. Il mio appello è chiaro: individuare manager di altissimo livello. Viceversa sono pronto a dare battaglia in Parlamento". 



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2018 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui