• Abruzzoweb sponsor
Messaggio elettorale a pagamento

RICOSTRUZIONE L'AQUILA: INTESA TRA UNIVERSITÀ, ENTE SCUOLA EDILE E CPT

Pubblicazione: 11 ottobre 2018 alle ore 12:26

L’AQUILA - Un protocollo d’intesa per una collaborazione reciproca nell’ambito della formazione dei giovani ingegneri, volto alla diffusione delle “best practices” nei cantieri della ricostruzione post sisma, è stato firmato tra l’Università dell’Aquila e l’Ente Scuola edile (Ese) e Comitato paritetico territoriale (Cpt) per la formazione e la sicurezza in edilizia della provincia dell'Aquila. 

Lo rendono noto il presidente dell'Ese-Cpt dell'Aquila, Giovanni Cirillo ed il vice presidente, Luigi Di Donato.

I corsi partiranno tra breve. Lo scopo dell’iniziativa, fortemente voluta dal Consiglio di Amministrazione dell’Ente, è quello di creare un contatto tra il mondo delle costruzioni edili e quello accademico, attraverso momenti innovativi e qualitativi di formazione. 

“Si tratta di una iniziativa unica nel suo genere che si annuncia molto importante per una migliore organizzazione e sicurezza nei cantieri - spiega Cirillo - puntando sulla formazione di giovani ingegneri, una modalità quella di coinvolgere le future generazioni che dovrebbe guidare ogni dinamica della ricostruzione”.

“Ci vogliamo riappropriare del nostro ruolo di formare giovani per mestieri vecchi per i quali c’è tanta richiesta a fronte di una insufficiente offerta e purtroppo a rischio scomparsa. Ma anche formare professionalità relative a nuove specialità. Con questi corsi puntiamo a far cogliere l’opporunità all’intero territorio alle giovani generazioni e a lavoratori più maturi che necessitano di riqualificazione. Non bisogna dimenticare che nonostante la ricostruzione post terremoto la disoccupazione e la flessione di personale nel campo dell’edilizia è allarmante”, conclude il presidente dell'Ese-Cpt.

Le lezioni saranno rivolte agli studenti dei corsi di laurea in Ingegneria Edile - Architettura e in Ingegneria Civile ed Ambientale, all'interno dell’insegnamento di Organizzazione del cantiere.

L’obiettivo dell’attività didattica, della durata obbligatoria di 16 ore, è di consentire ai giovani professionisti di accedere in sicurezza nel cantiere più grande d’Europa, nell’ambito della ricostruzione post-sisma 2009 e nel contempo costituirà assolvimento agli obblighi di legge nei confronti dei futuri datori di lavoro.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2018 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui