RICOSTRUZIONE: RAFFAELLO FICO TITOLARE USRC, ATTESA PER NOMINA ANCHE ALL'USRA

Pubblicazione: 07 gennaio 2019 alle ore 17:45

L'AQUILA - Raffaello Fico è ufficialmente il nuovo titolare dell’Ufficio speciale per la ricostruzione dei Comuni del Cratere (Usrc). Il decreto di nomina  governativo era arrivato 13 dicembre. Mentre la “bollinatura”, ovvero il via libera da parte della Corte dei Conti, porta la data del 4 gennaio.

Fico, dirigente del settore Ricostruzione privata del Comune dell'Aquila, libero professionista funzionario del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, in avvalimento proprio all'Usrc, è stato scelto dalla terna dei nomi consegnata  dalla commissione d'esame di Palazzo Chigi, ai coordinatori dei sindaci del cratere Francesco Di Paolo e Sandro Ciacchi, e al sottosegretario con delega alla Ricostruzione Vito Crimi, che hanno subito raggiunto l’intesa.

Rimane invece ancora scoperta la carica del titolare dell’Ufficio speciale della Ricostruzione del Comune dell’Aquila (Usra).

Secondo quanto si è appreso, la commissione sta esaminando le domande pervenute, ma non ha ancora consegnato la terna dei nomi al sottosegretario Crimi e al sindaco dell’Aquila Pierluigi Biondi, per l’intesa, a cui farà seguito anche il questo caso il decreto di nomina.

Sull’intera partita grava però la minaccia di contenziosi da parte degli esclusi, che già hanno fatto richiesta di accesso agli atti, un atto propedeutico al ricorso al Tribunale amministrativo regionale. Ad essere contestato l'orientamento delle commissioni nel considerare come requisito di "peso", l'aver prestato già servizio nell'Usrc e nell'Usra. Un privilegiare insomma gli "interni", che avrebbe però escluso curriculum di assoluto spessore.

Fico prenderà servizio alla sede centrale dell’Usrc di Fossa (L'Aquila) nei prossimi giorni, mentre al Comune sarà sostituito scorrendo la graduatoria degli idonei all’incarico da lui ricoperto. All’Usrc percepirà un compenso di circa 200 mila euro lordi l’anno.

Da oggi decade invece  come titolare Ursc facente funzione, Giovanni Francesco Lucarelli, dirigente Usra fino 31 dicembre scorso, che era stato nominato titolare ad interim dei due uffici fino al 31 gennaio prossimo, per coprire la vacatio che si era determinata  da quando Raniero Fabrizi, titolare Usra in scadenza a fine anno, e ad interim dell’Usrc, è andato a guidare a metà ottobre la Struttura tecnica di missione che si occupa di terremoti, presso la Presidenza del Consiglio.

Lucarelli, dopo una drammatica impasse,  ha avuto facoltà di sbloccare i pagamenti e ha firmato provvedimenti per conto dell’Usrc, liquidando uno stato di avanzamento lavori (Sal) per un importo complessivo pari a 15 milioni di euro e 18 pratiche di ammissioni a contributo per un importo di 6 milioni di euro.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2019 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui