RIFIUTI DI ROMA IN ABRUZZO: DI PRIMIO, ''RISPOSTE DA REGIONE O BLOCCO MEZZI''

Pubblicazione: 11 gennaio 2018 alle ore 13:16

Umberto Di Primio

CHIETI - Il sindaco di Chieti Umberto Di Primio ha scritto al presidente della Regione Abruzzo Luciano D'Alfonso annunciando che in assenza di risposte esaurienti agli interrogativi da lui posti, fra l'altro, sulla quantità dei rifiuti provenienti da Roma che dovrebbero essere trattati in un impianto Chieti a Chieti, e sulla durata, adotterà un'ordinanza per bloccare il passaggio del camion.

''Continuo a leggere sugli organi di informazione notizie riguardanti le difficoltà nelle quali versa la gestione del sistema di raccolta rifiuti nella città di Roma - commenta Di Primio -. La Regione Abruzzo avrebbe siglato o sarebbe in procinto di farlo, un accordo con la Regione Lazio per trasportare parte di questi rifiuti nel nostro territorio e, nello specifico, nell'impianto di Chieti in località Casoni. Ad oggi, la Regione non ha inoltrato alcuna comunicazione formale al mio Comune. In considerazione di questo, al fine di tutelare la salute dei miei concittadini e di quanti abitano nella Valpescara, prima ancora di accogliere nuovi rifiuti nell'impianto di Casoni, esigo di conoscere, dal presidente D'Alfonso, la qualità e la quantità di rifiuti da trattare, la durata esatta del periodo del conferimento, nonché il numero di mezzi che, giornalmente, dovranno attraversare il territorio comunale".

"Qualora non dovessi ricevere esaurienti risposte, come detto in precedenza - concluide Di Primio - , al fine di tutelare la salute dei miei concittadini, adotterò apposita ordinanza che vieti il passaggio dei camion sul tratto di strada che conduce al Tmb di Casoni, area questa particolarmente sensibile e che già sopporta un notevole flusso di mezzi pesanti''.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2018 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui