RIFIUTI E TUTELA DELL'AMBIENTE: GRANDE SUCCESSO PER LO SPETTACOLO DELL'ASM AL TEATRO DEI 99 DELL'AQUILA Abruzzo Web Quotidiano on line per l'Abruzzo. Notizie, politica, sport, attualitá.

RIFIUTI E TUTELA DELL'AMBIENTE: GRANDE SUCCESSO PER
LO SPETTACOLO DELL'ASM AL TEATRO DEI 99 DELL'AQUILA

Pubblicazione: 26 aprile 2018 alle ore 14:08

di

L’AQUILA - Confrontarsi sin da bambini con l'importanza della raccolta differenziata e del riciclare gli oggetti per dar loro una nuova vita e con il problema dell'inquinamento ambientale, imparare a lottare per un mondo migliore, attraverso il gioco e l'arte, con uno spettacolo che rivisita le classiche favole per bambini.

Da donald duck a Cenerentola, passando per Biancaneve e i sette nani, tante le fiabe rilette in chiave moderna al centro della rappresentazione "Bianco, giallo, verde, blu, prenditi cura del mondo anche tu", lo spettacolo sulla raccolta differenziata fortemente voluto dall’Aquilana società multiservizi (Asm), la società che gestisce i rifiuti nel capoluogo abruzzese, realizzato grazie alla collaborazione tra il Comune dell'Aquila, l’Associazione nazionale Comuni italiani (Anci) e il Consorzio nazionale per il recupero degli imballaggi (Conai).

L'idea nasce per spiegare ai bambini delle scuole come fare la differenziata e l'importanza che ha all'interno della quotidianeità. Sono state invitate, infatti, tutte le scuole aquilane, con quasi 1.500 "piccoli spettatori".

All'ultimo appuntamento, andato in scena al Teatro dei 99 il 24 aprile scorso, erano presenti tra gli altri: il sottosegretario regionale all'Ambiente, Mario Mazzocca; l'assessore all'Ambiente dell'Aquila, Emanuele Imprudente e il consigliere comunale di Forza Italia, Giancarlo Della Pelle, oltre al direttore artistico del Teatro Loredana Errico e la responsabile della comunicazione dell'Asm Sonia Fiucci.

A far divertire i bambini presenti, che hanno interagito in maniera attiva alla rappresentazione, Sandro Argentieri, autore della sceneggiatura di "Bianco, giallo, verde, blu, prenditi cura del mondo anche tu".

Al termine dello spettacolo ai bambini sono stati consegnati dei giochi, fatti con la carta riciclata, offerti dall'organizzazione.

"Una felicissima intuizione, quella dell’amministrazione cittadina e della società municipalizzata preposta Asm, di utilizzare la forma artistica teatrale per promuovere i principi dell’economia circolare", ha commentato Mazzocca.

"Con il Comune dell'Aquila e in particolare con l'assessorato di cui detiene la delega Imprudente, abbiamo avviato una proficua collaborazione sullo specifico settore della gestione del rifiuto". 

"Stiamo investendo come Comune sull'educazione ambientale partendo proprio dai bambini - ha detto Imprudente, che ha ricevuto un plauso da Mazzocca, entusista dell'iniziativa - Lo faremo con varie formule che mettano al centro di tutto i più piccoli, perché l'educazione passa da loro. L'amministrazione ha scelto di intraprendere questo tipo di indirizzo mettendo in campo una lunga serie di iniziative, che vanno ad aggiungersi alle tante già fatte, come per esempio il Palcomieco. In tutto i nostri eventi hanno coinvolto circa 2 mila bambini".

Della pelle, poi, ha voluto spiegare ai bambini in modo semplice di cosa si occupa l'Asm e cosa fa un consigliere comunale. "Io aiuto il sindaco dell'Aquila Pierluigi Biondi a creare una città a misura di tutti, pulita e più bella. Il compito dell'Asm è molto importante, ma è fondamentale che tutti collaborino, perché se ognuno di noi si impegnasse nel proprio piccolo, basterebbero 15 minuti per pulire una città come Parigi", ha detto il consigliere. 

A queste dichiarazioni i bambini hanno risposto con un "wow", mostrandosi meravigliati del fatto che per tenere pulita una grande realtà, come per esempio Parigi, bastino pochi minuti. "Questo spettacolo, che da gennaio va in scena tutti i lunedì e giovedì mattina al Teatro 99 del capoluogo, è indirizzato a tutte le classi quarte e quinte delle scuole elementari aquilane, pubbliche e private - spiega Sonia Fiucci - Lo scopo è quello di inculcare valori positivi nei piccoli spettatori che partecipano attivamente attraverso un quiz. Il tutto utilizzando un mix di favole riscritte sul fil rouge di alcuni concetti chiave: non sporcare, non abbandonare i rifiuti e rispettare l’ambiente che ci ospita".

"Uno degli obiettivi, inoltre, è quello di far conoscere ai bambini aquilani un’azienda che si preoccupa di rendere la nostra città pulita - aggiunge la Fiucci - che i rifiuti possano avere nuova vita attraverso la differenziata e che, invece, se abbandonati nell’ambiente, possano provocare danni, anche irreparabili. Le rappresentazioni sono gratuite. A finanziarle, infatti, sono l’Asm per il 35 per cento e il Conai per il 65 per cento. Il co-finanziamento, inoltre, include la creazione di un canale YouTube dell’Asm: una trasmissione sulle ricette, chiamata 'Cucino e Riciclo' dove, contemporaneamente, viene spiegato ai telespettatori dove vanno gettati i rifiuti".



© RIPRODUZIONE RISERVATA

ARTICOLI CORRELATI:

L'AQUILA: ASM IN SCENA CON UNO SPETTACOLO SULLA RACCOLTA DIFFERENZIATA

di Alessia Centi Pizzutilli
L’AQUILA - Imparare sin da piccoli l'importanza della raccolta differenziata e del riciclare gli oggetti per dar loro una nuova vita, per un mondo migliore, attraverso il gioco e l'arte, con uno spettacolo che rivisita le... (continua)

ALTRE NOTIZIE

  • Abruzzoweb sponsor
  • Belle d'Abruzzo
  • Belle d'Abruzzo
  • Belle d'Abruzzo
  • Belle d'Abruzzo
  • Belle d'Abruzzo
  • Belle d'Abruzzo
Radio L'Aquila 1
»   Ariete
»   Toro
»   Gemelli
»   Cancro
»   Leone
»   Vergine
»   Bilancia
»   Scorpione
»   Sagittario
»   Capricorno
»   Acquario
»   Pesci
FEEDS RSS
Feed Rss AbruzzoWeb
PERSONAGGI
AbruzzoGreen
 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2018 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui