RIFIUTI: VA MALE LA DIFFERENZIATA NEI COMUNI MONTANI D'ABRUZZO

Pubblicazione: 23 marzo 2015 alle ore 18:40

PESCARA - Scatta in Abruzzo l'allarme sulla mala gestione dei rifiuti prodotti nelle aree montane.

A renderlo noto, l'associazione ambientalista Mountain Wilderness che, dopo un attento studio, ha ha reso note le scarse performance di molti centri abitati della regione in materia di raccolta differenziata nel corso dell'anno 2013.

"Molti comuni - dicono infatti dall'associazione - non raggiungono percentuali superiori al 30 per cento e pochissimi raggiungono l'obiettivo di legge".

I peggiori sarebbero Campotosto (L'Aquila), all'1,34 per cento, Valle Castellana (Teramo) e Caramanico Terme (Pescara) all'1,79 per cento, Pietracamela (Teramo), al 2,89 per cento e Farindola (Pescara) al 4,06 per cento.

Migliori, anche se di poco, le performance di Cellino (Teramo), che si assesta al 6,28 per cento e Crognaleto (Teramo) all'8,49 per cento. Le città di Ovindoli e Celano, entrambe in provincia dell'Aquila, si aggirano invece attorno al 15 per cento, mentre Campo di Giove (L'Aquila) al 14,48 per cento.

Tra i comuni virtuosi spiccano infine Tossicia e Montorio al Vomano, nel teramano, rispettivamente con il 65,52 e il 68,44 per cento e Anversa degli Abruzzi, in provincia dell'Aquila, con il 67, 81 per cento.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE



ACCADEMIA DELLE SCIENZE D’ABRUZZO, EVENTO A MONTESILVANO
SU AMBIENTE, SALUTE E MONDO PRODUTTIVO
CON LIBRI E TAVOLE ROTONDE

Diretta video venerdi 15 dicembre, a partire dalle ore 17.00


 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2017 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui