• Abruzzoweb sponsor

RIGOPIANO: PORTO' FIORI PER FIGLIO IN AREA SEQUESTRATA, MULTATO PAPA' FENIELLO

Pubblicazione: 09 gennaio 2019 alle ore 12:11

Alessio Feniello

PESCARA - Il giudice per le indagini preliminari del tribunale di Pescara Elio Bongrazio, ha condannato Alessio Feniello al pagamento di un'ammenda di 4.550 euro.

La responsabilità dell'uomo, papà di Stefano, vittima della valanga che nel gennaio 2017 travolse l'hotel Rigopiano, è quella di aver violato l'area sottoposta a sequestro nel comune di Farindola (Pescara) per andare a portare un mazzo di fiori in memoria del giovane.

Come si legge nella condanna, svelata da ilpescara, la colpa di Feniello è stata quella di "introdursi abusivamente e permanendovi nonostante ripetute diffide e inviti ad uscirne rivoltigli da appartenti alle forze dell'ordine addetti alla vigilanza del sito".

Feniello ha mostrato la sua rabbia e incredulità per questa condanna con un post pubblicato sulla sua pagina Facebook minacciando che non pagherà e di essere pronto a subire 2 mesi di reclusione.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

ARTICOLI CORRELATI:

RIGOPIANO: MARSILIO, ''VICINO A PADRE FENIELLO COME UOMO''

PESCARA - "Manca poco al secondo anniversario della tragedia di Rigopiano. In questi giorni stiamo seguendo le cronache del processo teso ad accertare eventuali responsabilità e a capire se si poteva evitare la morte di tante... (continua)

ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2019 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui