• Abruzzoweb sponsor
Messaggio elettorale a pagamento

RINCARI A24-A25: STRADA PARCHI, ''PER MINISTERO NOSTRE PROPOSTE NON BUONE''

Pubblicazione: 09 gennaio 2018 alle ore 21:18

L'AQUILA - "La società Strada dei Parchi da sempre si dice pronta ad affrontare il tema delle tariffe in una logica strutturale, tanto da aver avanzato diverse proposte di Piano economico finanziario capaci di tenere sotto controllo proprio l’incremento tariffario".

Così in una nota diffusa in serata, Strada dei Parchi Spa, cpncessionaria delle autostrade A24 e A25 che collegano l'abruzzo e il lazio, sulle iniziative per ridimensionare l'aumento dei pedaggi. 

"Proposte - continua la nota - che finora non hanno incontrato il favore del ministero. La concessionaria di A24 e A25, comunque, non è disposta ad accogliere soluzioni che scaricano di nuovo sulla società l’onere delle tariffe". 

L'azienda sottolinea che "in attesa di conoscere ufficialmente l’orientamento emerso nell’incontro tra il ministro Delrio e i due presidenti delle regioni Lazio e Abruzzo, il concessionario ritiene opportuno ribadire la sua posizione soprattutto, alla luce delle notizie che stanno emergendo circa le determinazioni assunte nelle riunione di oggi".



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2018 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui