RISCHIA DI ANNEGARE NEL MARE
IN TEMPESTA, SALVATO DAI CANI

Pubblicazione: 16 luglio 2017 alle ore 20:04

foto Ansa.it

FRANCAVILLA AL MARE - I cani bagnino salvano un uomo che rischia di annegare nel mare in tempesta.

È accaduto oggi all'ora di pranzo a Francavilla al Mare (Chieti), dove un bagnante è rimasto bloccato in acqua, in difficoltà, al di là delle scogliere frangiflutti. 

Le proibitive condizioni del mare hanno reso particolarmente complesso il recupero, durante il quale uno degli operatori è rimasto lievemente ferito dopo essere stato sbalzato sugli scogli dalle forti onde. 

In quel momento la presenza dei due cani da salvataggio si è rivelata indispensabile: dopo aver ricevuto l'ordine da parte degli operatori, i due bagnini a quattro zampe si sono occupati in maniera del tutto autonoma di trasportare il malcapitato a riva, permettendo all'operatore di restare a fianco del compagno ferito per prestargli soccorso. 

Al termine dell'operazione nessuno ha riportato lesioni gravi e Ariel e Nebbia - questi i nomi delle due unità cinofile della Scuola italiana Cani Salvataggio - hanno potuto ricongiungersi ai loro compagni umani.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2017 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui