RISCHIA SOFFOCAMENTO CON CIBO: 63ENNE SALVATA NEL PESCARESE

Pubblicazione: 30 agosto 2018 alle ore 18:53

CARAMANICO TERME - Una donna di 63 anni di Caramanico Terme (Pescara) è stata salvata dai sanitari del 118, dopo aver rischiato questa mattina, secondo una prima ricostruzione dell'accaduto, il soffocamento dopo aver ingoiato del cibo.

Una volta scattato l'allarme, intorno alle 10,30, sul posto sono arrivati i sanitari del 118 anche con l'ausilio dell'elisoccorso.

Per la difficoltà di raggiungere poi il luogo dove si trovava la 63enne, i sanitari sono stati portati sul posto da una gazzella dei carabinieri della locale Stazione.

Prestati i primi soccorsi, la donna, dopo essere stata stabilizzata, è stata poi trasferita sempre in elicottero all'ospedale clinicizzato Santissima Annunziata di Chieti dove si trova ricoverata, sedata, nel reparto di Rianimazione.

Dell'accaduto si stanno occupando i militari dell'Arma, coordinati dal capitano Giovanni Savini.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2018 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui