ROCCAMONTEPIANO: NOVANTENNE
GRAVE PER INFEZIONE DI TETANO

Pubblicazione: 05 settembre 2017 alle ore 19:44

CHIETI - Una novantenne di Roccamontepiano (Chieti) ricoverata in gravi condizioni nell’ospedale di Sant’Omero, infettata da tetano.

La donna è stata trasportata in elicottero ieri mattina, lunedì 4 settembre, dall’ospedale di Chieti a quello di Sant’Omero per essere ricoverata in rianimazione. Le sue condizioni si sono aggravate nelle ultime ore, presentando i tipici sintomi di infezione tetanica in atto (trisma facciale). La donna ha riferito ai medici del Pronto Soccorso di aver avuto nei giorni scorsi un incidente domestico che avrebbe potuto provocarle il contagio. Le sue condizioni attuali sono gravi.

A trasmettere il tetano, non è la ruggine di oggetti metallici, come comunemente si crede, ma la contaminazione dell'oggetto con feci di cavalli, ovini o mucche, che possono ospitare nel loro intestino il clostridium tetani, batterio responsabile della malattia.

In Italia la vaccinazione antitetanica è obbligatoria dal 1938 per i militari, dal ’63 per i bambini nel secondo anno di vita e per alcune categorie professionali più a rischio. Ma poi vanno effettuati richiami in età adulta.

A gennaio 2016  è morto ad Avezzano, dopo essersi ferito con un chiodo, Eusanio Notarantonio, 63 anni imprenditore molto apprezzato e conosciuto.

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2017 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui