RUBANO 170MILA EURO DI ALIMENTARI NEL TERAMANO,
SCACCO A BANDA PUGLIESE CHE ASSALIVA TRASPORTATORI

Pubblicazione: 29 gennaio 2018 alle ore 09:25

Il carico rubato

TERAMO - Avevano sottratto prodotti alimentari per circa 170mila euro al deposito di una ditta in provincia di Teramo, caricando tutto su un autocarro.

Stavano lasciando l'azienda con un'auto che faceva da staffetta precedendo il mezzo pesante, quando sono stati bloccati dagli agenti della polizia stradale di Bologna, che era da tempo sulle loro tracce.

In manette, venerdì notte nell'ambito dell'operazione "Evergreen", sono finiti 4 pregiudicati pugliesi.

I poliziotti sono arrivati nel Teramano dopo una serie di indagini coordinate dalla procura bolognese, avviate a seguito di un altro furto, commesso dalla stessa banda nell'ottobre scorso, ai danni di un autocarro fermo all'area di servizio Sillaro, nei pressi di Castel San Pietro Terme (Bologna).

Indagini che avevano consentito di arrestare, a dicembre, 10 persone appartenenti alla stessa banda colte nella flagranza di furto ai danni di un autotrasportatore in sosta presso un'area di servizio in provincia di Piacenza, a cui sottrassero un carico di pneumatici per veicoli industriali per un valore complessivo di circa 60.000 euro.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2018 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui