RUGBY: L'AQUILANO IVAN LUISI IN AUSTRALIA CON I BARBARIANS PER IL WORLD DEAF 7

Pubblicazione: 05 aprile 2018 alle ore 16:22

di

L'AQUILA - Il rugbista aquilano Ivan Luisi vestirà la maglia dei World Barbarians in occasione del World Deaf Rugby’s 7, campionato del mondo di rugby a sette per atleti con deficit uditivo, che si disputerà in Australia dal 22 al 28 aprile.

Il World Barbarians è un team creato dall’organizzazione per gli atleti che non hanno la propria nazionale partecipante.

Il World Deaf Rugby’s 7è un appuntamento molto importante, che ritorna, dopo anni, alla variante a 7, (dopo l’edizione a 15 del 2002).

Un evento internazionale a cui la nazionale italiana rugby sordi, con cui Luisi gioca, avrebbe voluto partecipare, purtroppo il sogno è svanito a causa di problemi economici e la federazione italiana rugby ha rifiutato il supporto finanziario richiesto, non avendo ancora riconosciuto la squadra, nonostante la richiesta in diretta tv nella trasmissione Rugby Social Club.

La nazionale italiana rugby sordi, in questi anni, ha organizzato diverse manifestazioni e partecipato a diversi eventi in tutti Italia, riuscendo, nel 2015, a fare anche un'amichevole con l'Inghilterra, in collaborazione con Gladiatore Sport, il Villorba Rugby e il Benetton Treviso.

Insieme a Luisi in Australia ci saranno anche, Loris Landi, Alban Alia e Francesco Ferrari.

"La mia speranza è che, con questa partecipazione, si possa dare visibilità a livello nazionale al nostro movimento, dando un segnale, nonostante molti giocatori esperti con deficit uditivo, non vogliano unirsi a noi, convinti che il nostro progetto sia destinato a naufragare. Mi spiace per loro perché il mondiale è una occasione più unica che rara", è stato il commento del presidente della società Italia Rugby Sordi Alan V. Convito.

"Abbiamo deciso di voler andare a giocare a Sydney perché è una occasione più unica che rara, visto che il nostro movimento del reclutamento di nuovi atleti sordi sembra essersi fermato, dopo un inizio esaltante ed esplosivo, pian piano siamo stati dimenticati",, ha concluso.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2018 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui