RUGBY: SERIE A, I NEROVERDI SI IMPONGONO DI MISURA
SULLA GRAN SASSO CON IL RISULTATO DI 27 A 20 NEL DERBY

Pubblicazione: 08 ottobre 2017 alle ore 18:36

I giocatori dell'Aquila Rugby Club che esultano a fine gara
di

L'AQUILA - Un derby infuocato quello della domenica ovale aquilana, che ha visto scendere in campo, per la prima volta, la squadra di Vincenzo Troiani e Pierpaolo Rotilio, nella seconda giornata di campionato di serie A; L'Aquila Rugby club si è imposta di misura sui cugini della Gran Sasso Rugby, con un risultato di 27 a 20.

A fare da sfondo il campo di villa Sant'Angelo e la nuova tribuna inaugurata in occasione di una delle sfide più attese di sempre.

I neroverdi hanno mostrato la voglia di giocare e vincere sin dal primo quarto d'ora, ma i ragazzi di Umberto Lorenzetti non si sono lasciati spaventare, mantenendo il risultato in equilibrio per tutta la durata del match, mostrando un minimo di sofferenza soltanto in mischia.

Il primo tempo si è chiuso sul 13 a 15 per L'Aquila rugby, che la scorsa domenica non è potuta scendere in campo per mancanza di giocatori e una "querelle" sui cartellini che si è risolta soltanto nel corso della settimana.

Il secondo tempo non è stato facile per L'Aquila, che avendo pochi giocatori a disposizione, non ha potuto effettuare cambi strategici e, inevitabilmente, il ritmo di gioco ne ha risentito.

Alla fine i neroverdi hanno avuto la meglio sui ragazzi di Lorenzetti per un soffio: 7 punti.

Tanti gli aquilani sugli spalti, non sono voluti mancare al derby: il sindaco dell'Aquila ed ex primo cittadino di Villa Sant'Angelo Pierluigi Biondi, insieme alla sua famiglia, il vice-sindaco Guido Liris, gli assessori Emanuele ImprudenteAlessandro Piccinini, Sabrina Di Cosimo, Monica Petrella; i consiglieri comunali Roberto Tinari e Leonardo Scimia e tanti giocatori storici, tra cui Lanfranco Massimi, Serafino Ghizzoni, Carlo Caione e il giovane Roberto Quartaroli.

La Gran Sasso resta al secondo posto della classifica con 5 punti, a pari merito con il Cus Perugia e la Primavera Rugby.

L'Ottopagine Benevento guida la classifica insieme al Prato Sesto con 6 punti, all'ultimo posto L'Aquila con 1 punto (calcolando i punti di penalità del forfait del 1 ottobre).

Per la terza giornata di campionato, che si giocherà il 15 ottobre, L'Aquila Rugby Club scenderà in campo amico, al "Fattori" dell'Auila, contro la Primavera Rugby, che oggi ha perso in casa, contro l'Ottopagine Benevento con un risultato netto: 7 a 52.

Trasferta, invece, per la Gran Sasso, che giocherà contro il Prato Sesto. Fischio d'inizio per entrambi i match è fissato alle 15.30.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2017 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui