SABATO IN CONCERTO JAZZ, IL MEGLIO DELLA MUSICA A PESCARA E PROVINCIA

Pubblicazione: 24 novembre 2017 alle ore 19:00

PESCARA - Il meglio della musica abruzzese, italiana ed internazionale.

Dieci concerti alla scoperta di sonorità ed emozioni, un viaggio attraverso gli sguardi di grandissimi artisti: torna la rassegna Sabato in concerto jazz, cartellone della Fondazione Pescarabruzzo organizzato dall’associazione Archivi Sonori, con la direzione artistica di Maurizio Rolli.

Un percorso itinerante quello degli ultimi mesi del 2017.

Si parte il 2 dicembre prossimo con Torre de’ Passeri (Pescara) e si prosegue a Loreto Aprutino, Penne e Popoli, sempre in provincia di Pescara. 

Da gennaio fino ad Aprile 2018, invece, i live si terranno tutti a Pescara, nella storica sede della Maison Des Arts, in corso Umberto. Tutti gli appuntamenti sono ad ingresso libero.
 
Ad aprire la rassegna saranno i Sensaction con la loro proposta fusion ricca di contaminazioni. Spazio poi al Blue(S) Room Trio di Luca Di Luzio, un sound energico che richiama i classici organ-trio degli anni ’60.

Il Vitale Di Virgilio Trio, invece, offrirà una lettura molto interessante degli standards. Spazio anche per il re del fingerstyle, il chitarrista Paolo Giordano che sarà insieme alla splendida voce di Simona Capozzucco. Il duo proporrà brani dalla discografia di Paolo Giordano incluse le canzoni dall’album tributo al grande Syd Barrett, oltre ad alcune cover internazionali.
 
Il 2018 partirà invece con due nomi che non hanno bisogno di presentazioni: il pianista Michele Di Toro ed il sassofonista Piero Delle Monache con un repertorio fatto di grandi classici, anche italiani, e musiche originali. 

Si passerà poi alle sonorità elettroacustiche, innervate di soul dello Jano 7et, una ricerca degli spazi inesplorati tra le cose, affidata a sei straordinari musicisti e alla grande voce di Alessia Martegiani. I Sonic Latitudes si affideranno a brani frutto di originalità ed intelligenza compositiva.

Anche una grande star internazionale è pronta a salire sul palco della Maison Des Arts: c’è infatti il bassista franco-camerunense Etienne Mbappe con i suoi Prophets, Christophe Cravéro, piano; Anthony Jambon, chitarra; Clément Janinet, violino; Arno de Casanove, tromba e flicorno; Hervé Gourdikian, sax tenore; Nicholas Viccaro, batteria e percussioni. 

Ma gli ospiti internazionali sono di casa, perché c’è anche la California Dream Band di Maurizio Rolli con Marvin Smitty Smith alla batteria, Otmaro Ruiz al piano oltre a Christian Mascetta alla chitarra e Manuel Trabucco al sax. Chiuderanno I Peekaboom, ossia la voce della cantautrice udinese Angelica Lubian ed il contrabbasso di Simone Masina in un gioco a due in bilico tra tradizione e innovazione.

Una rassegna che sotto la direzione artistica di Maurizio Rolli ha sempre chiamato sul palco artisti abruzzesi, italiani ed internazionali, di livello sempre altissimo. “in America dicono che se non è rotto non c’è nulla da aggiustare - afferma Maurizio Rolli - la rassegna funziona bene e speriamo di migliorarla ancora quest’anno e nei prossimi”. 

E a proposito dei musicisti chiamati ad arricchire la rassegna “Impossibile parlarne in breve - ha continuato Rolli - Sono troppi e tutti fantastici. Però spenderei due parole su Etienne Mbappè. Strepitoso. Una musica a metà tra Frank Zappa e i Weather Report, assolutamente geniale e torrenziale. Un’altra parola la spenderei per i miei California Dream Band,con Marvin Smith e Otmaro Ruiz più Chris Mascetta e Manuel Trabucco, forse la band migliore con cui abbia mai suonato la mia musica, e poi un mix di giovani dal talento enorme e di vecchie conoscenze come Marco Di Battista, Michele Di Toro, per chi ama il pianoforte ci sarà da divertirsi in questa edizione”
 
Una rassegna musicale itinerante, prima i paesi della provincia di Pescara e da gennaio il capoluogo adriatico. Un'operazione di marketing musicale che risulta vincente per la quale “bisogna ringraziare la Fondazione, Nicola Mattoscio che ha ideato questa rassegna e il presidente Damiani per continuarla con un grosso impegno economico - ha sottolineato ancora il musicista - Il fatto che si esporti questa musica nella provincia è un generoso sforzo che culturalmente è importante in un momento come questo. La musica, specie italiana, di nicchia fa una grande fatica per sopravvivere, i Clubs chiudono facilmente anche per via di una tassazione fuori luogo e obsoleta. In questo contesto il lavoro che stiamo facendo acquisisce ancora più importanza”.
 
Tutti i concerti sono ad ingresso gratuito, ma non è solo questa la chiave del successo che, sempre secondo Maurizio Rolli è “fare musica per la gente, per tutta la gente, non con un target da supermercato come accade spesso nel mercato pop, chi fa musica non può più permettersi di limitare il suo raggio di azione, deve cercare di raggiungere tutti, magari educarli all’ascolto, cosa che poi è da venti anni l’obiettivo della nostra associazione Archivi Sonori”.
 
Questo il calendario completo della rassegna “Sabato in concerto Jazz”
 
2 Dicembre 2017 – Torre de’ Passeri – Teatro della Scuola concerto dei Sensaction: Christian Mascetta, Chitarra; Pierfrancesco Speziale, tastiere; Francesco D’Alessandro, Basso; Michele Santoleri, Batteria. 
 
9 Dicembre 2017 – Loreto Aprutino – Castello Chiola Luca Di Luzio – Blue(S) Room Trio: Luca di Luzio, chitarra; Sam Gambarini, organo Hammond; Max Ferri, batteria.
 
16 Dicembre 2917 – Penne – Chiesa di San Giovanni Evangelista il Vitale Di Virgilio Trio: Vitale Di Virgilio, chitarra; Valeriano Anastasi, basso; Luca Di Battista, batteria.
 
30 Dicembre 2017 – Popoli -.Complesso scolastico MUISP, Paolo Giordano e Simona Capozzucco: Simona Capozzucco, flauto e voce; Paolo Giordano – chitarra.
 
20 Gennaio 2017 – Pescara – Maison Des Arts, Corso Umberto, 83, concerto dei Di Toro-Delle Monache Duo: Michele Di Toro, pianoforte; Piero Delle Monache, sax.
 
3 Febbraio 2018 – Pescara – Maison Des Arts, Corso Umberto, 83 i Jano 7tet: Alessia Martegiani, voce; Gianluca Caporale, sax, clarinetto; Giulio Spinozzi, tromba, flicorno; Massimo Morganti, trombone; Emiliano D’Auria, piano, rhodes, elettronica; Maurizio Rolli, basso elettrico; Alex Paolini, batteria, elettronica.
 
17 Febbraio – Pescara – Maison Des Arts, Corso Umberto, 83 Sonic Latitudes 4 Elements: Franco Finucci, chitarre; Marco Di Battista, Piano; Gabriele Pesaresi, contrabbasso; Roberto Desiderio, batteria.

3 Marzo 2018 – Pescara – Maison Des Arts, Corso Umberto, 83 Etienne Mbappé’ & The Prophets: Etienne Mbappè, voce e basso; Christophe Cravéro, piano; Anthony Jambon, chitarra; Clément Janinet, violin; Arno de Casanove, tromba e flicorno; Hervé Gourdikian, sax tenore; Nicholas Viccaro, batteria e percussioni.
 
17 Marzo – Pescara – Maison Des Arts, Corso Umberto, 83 California Dream Band: Maurizio Rolli, basso elettrico; Marvin Smitty Smith, batteria; Otmaro Ruiz, piano; Manuel Trabucco, sax; Christian Mascetta, chitarra.
 
7 Aprile – Pescara – Maison Des Arts, Corso Umberto, 83 Peekaboom: Angelica Lubian, voce; Simone Masina, contrabbasso.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE


ACCADEMIA DELLE SCIENZE D’ABRUZZO, EVENTO A MONTESILVANO
SU AMBIENTE, SALUTE E MONDO PRODUTTIVO

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2017 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui