SALDI IN ABRUZZO DAL 1° LUGLIO, LA FINANZA ''ATTENTI ALLE FREGATURE''

Pubblicazione: 26 giugno 2017 alle ore 12:48

L'AQUILA - Cominceranno il 1° luglio in tutto Abruzzo i saldi estivi.

Sarà possibile quindi acquistare abbigliamento, calzature e accessori a prezzi vantaggiosi fino al 29 agosto, secondo quanto riferito dalla Confcommercio e con percentuali di scontisitica variabili: solitamente si parte con un 20/30%, per mettere poi il 50/70%, nelle ultime settimane.

Pescara, per l'occasione, ha organizzato anche la 'Notte dei saldi' per il 1° luglio, con apertura prolungata ed eventi sulle vie dello shopping, per invogliare a uno sguardo alle vetrine.

Per quanto riguarda i capi di tendenza da non lasciarsi sfuggiare, sia da uomo che da donna, le idee sembrano essere già molto chiare: è la stagione dei ripped jeans molto larghi (con tanti strappi fatti ad arte), gli abitini con stampati animali colorati(quest'anno è la stagione del fenicottero rosa) o le slingback, le ballerine modello Chanel, con il tallone scoperto.

Gli uomini invece sembrano ricercare moltissimo le sneaker coloratissime da passeggio, camicie coloratissime e le bretelle da mettere sui jeans.

La Guardia di finanza ha messo a punto un vademecum per affrontare al meglio i saldi, evitando quindi imprevisti e fregature.

"La legge prevede che i saldi non riguardino tutti i prodotti, ma solo quelli di carattere stagionale e suscettibili di deprezzamento se venduti durante una certa stagione o entro un breve periodo di tempo, in quanto fortemente legati alla moda", spiegano le Fiamme Gialle, ricordando inoltre "che il venditore è tenuto ad applicare lo sconto dichiarato".

"Se alla cassa viene praticato un prezzo o uno sconto diverso da quello indicato, sarà bene comunicarlo al negoziante e non esitare, in caso di difficoltà, a contattare l’ufficio di polizia annonaria del proprio Comune".



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2017 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui