• Abruzzoweb sponsor

SALVATAGGIO TERCAS: CORNELI (M5S), ''DA UE ROVINA DI TANTI RISPARMIATORI''

Pubblicazione: 21 marzo 2019 alle ore 11:45

Valentina Corneli

TERAMO - "La sentenza della Corte di Giustizia relativa al tentato salvataggio di Banca Tercas da parte del Fondo Interbancario di tutela dei depositi tra il 2014 e il 2015 fa emergere seri dubbi sulle reali competenze di questa illuminata tecnocrazia europea".

Lo afferma in una nota la deputata del Movimento cinque stelle Valentina Corneli.

"La Commissione, con un atto illegittimo, ha decretato la rovina di tanti risparmiatori teramani attraverso l’imposizione del famigerato bail-in. Il MoVimento 5 Stelle è stata la forza politica che ha più fermamente condannato quella scellerata decisione", aggiunge.

"Questa vicenda non può finire qui. Il commissario europeo per la concorrenza Vestager dovrebbe dimettersi e la Commissione stessa dovrebbe essere chiamata direttamente in causa per rifondere i risparmiatori ridotti sul lastrico - continua la Corneli - . Per fortuna a maggio gli assetti all'interno delle istituzioni europee verranno stravolti, abbiamo bisogno di un’Europa diversa. Come ha sostenuto l’altro ieri alla Camera il premier Conte, non possiamo lasciare a una élite il potere di definire il destino di una nazione, né tantomeno quello di un intero continente".



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2019 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui