• Abruzzoweb sponsor

SALVINI A PESCARA: SCATTANO I DIVIETI, RAFFICA DI MULTE

Pubblicazione: 09 agosto 2019 alle ore 10:56

PESCARA - Arriva Matteo Salvini e scattano i divieti sul lungomare, ma molti automobilisti non se ne accorgono e si ritrovano le macchine multate e portate via con il carroattrezzi.

È accaduto ieri pomeriggio quando, alle 16, è entrato in vigore il divieto di sosta e di fermata a largo Mediterraneo e sulla riviera nord, dalla Nave di Cascella fino all'incrocio con via De Amicis.

L'ordinanza del Comune prevedeva che l'intera area venisse sgomberata dalle auto per ragioni di sicurezza, con tanto di rimozione dei cassonetti per i rifiuti, svuotamento e sigillatura dei cestini portarifiuti e delle isole ecologiche. Le multe sono scattate dopo le 17.

I vigili urbani, spiega Il Centro, hanno fatto intervenire il carroattrezzi per rimuovere le macchine rimaste in divieto di sosta e con la contravvenzione già apposta sul parabrezza.

La strage di multe ha provocato le proteste di molti pescaresi, che si sono detti ignari dei divieti e dell'arrivo del vice premier e ministro dell'Interno della Lega. 



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2019 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui