SAN SALVO: PD DENUNCIA DEGRADO PISTA CICLABILE, ''AMMINISTRAZIONE DOV'E'?'

Pubblicazione: 11 aprile 2018 alle ore 09:20

Pista ciclabile di San Salvo Marina (Chieti)

SAN SALVO MARINA - "Erba alta, tombini ricolmi di sporcizia, ricettacolo di immondizia per probabili bivacchi notturni e/o luogo di abbandono rifiuti, pavimentazione che in alcuni punti è altamente consumata e rovinata con crepe ed avvallamenti che denotano una manutenzione assente da anni ormai".

È lo stato in cui versa la pista ciclabile di San Salvo Marina, in provincia di Chieti e che "evidenzia ancora una volta il totale e palese disinteresse dell’amministrazione comunale per la res pubblica".

La denuncia arriva dal Partito democratico di San Salvo, che in una nota scrive: "Le opere però quando si fanno o si ereditano, vanno custodite e migliorate. Dov’è invece l’attenzione dell’amministrazione comunale verso la costante cura del pubblico? E la sicurezza per i pedoni ed i cicloamatori? E il controllo dell’area? E lo sviluppo della mobilità sostenibile?", chiede il gruppo del Pd.

"Siamo invece di fronte ad un’amministrazione comunale che mentre si accinge a terminare il secondo lotto della pista ciclabile, con molti dubbi da parte nostra nella parte terminale della stessa, via Bachelet, lascia all’abbandono quella già esistente che costeggia la strada statale 16 che è priva di cestini; priva di illuminazione pubblica; priva di sicurezza e di controlli; con pessima cura del verde lungo tutto il tratto", aggiungono.

"Chiaro ed evidente segno di quanto l’amministrazione comunale: non presti a quest’area, come in tante altre aree della città, l’attenzione che merita; non si prenda cura di quanto è suo dovere ed onere fare per il bene ed il futuro della città. A nulla sono valsi i soldi spesi per i percorsi ginnici posizionati lungo la pista ciclabile se poi però quelle stesse aree vengono lasciate all’abbandono, all’incuria e al degrado - aggiungono - La desolazione che si respira e si vive lungo la pista ciclabile, benché ne voglia dire l’assessore ai Servizi manutentivi Lippis, è palese ed evidente, come altrettanto palese ed evidente il suo stato di abbandono".

"La stessa desolazione si respira, si vive anche sulla pista ciclabile che collega San Salvo Marina a San Salvo. Alla luce di questo, il progetto della pista ciclabile, che riteniamo essere un bel progetto, è risultato però ad oggi fallimentare a causa dell’inefficienza dell’amministrazione comunale di prendersene cura, di promuoverla e sostenerla", conclude la nota. 

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2018 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui