SAN SALVO: PRIMA PIETRA NUOVO POLO SCOLASTICO, ARRIVA MINISTRO BUSSETTI

Pubblicazione: 31 gennaio 2019 alle ore 19:14

SAN SALVO - Il 6 febbraio prossimo il ministro dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca, Marco Bussetti, sarà a San Salvo per la posa della prima pietra del nuovo polo scolastico, con annessa palestra, in via Melvin Jones, destinato a ospitare circa 550 bambini.

Un impegno di spesa di circa 6 milioni di euro su progetto dell'architetto Dino Tiziano Cilli. La cerimonia, annuncia il sindaco, Tiziana Magnacca, avrà inizio alle 10, seguirà una visita alla scuola secondaria "Salvo D'Acquisto" per un incontro con gli studenti e il corpo docente.

"Con la realizzazione di questa nuova struttura scolastica - afferma il sindaco - ci incamminiamo verso il futuro di San Salvo impegnandoci a realizzare la città del domani. In questi anni l'Amministrazione comunale si è attivata nel campo delle opere pubbliche con iniziative concrete, nella consapevolezza che la prima parola è la messa in sicurezza degli edifici. Con questa prossima realizzazione nel nuovo polo scolastico verranno riunite in un'unica struttura la scuola dell'infanzia di via Firenze e la scuola primaria di via De Vito". 



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2019 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui