• Abruzzoweb sponsor

SAN VITO CHIETINO: TRABOCCO TURCHINO, NUOVO RESTAURO AL VIA NEL 2020

Pubblicazione: 21 novembre 2019 alle ore 14:43

SAN VITO CHIETINO - Il Fondo Ambiente Italiano e Banca Intesa San Paolo uniscono le forze per restaurare il trabocco Turchino caro a D'Annunzio. 

Il progetto è stato premiato tra "I Luoghi del Cuore" 2018: i lavori costeranno 25 mila euro, 20 mila da Banca Intesa e Fai e 5 mila dal Comune di San Vito Chietino.

"Il trabocco si è classificato al 14esimo posto - ha spiegato il presidente Fai Abruzzo Massimo Lucà Dazio - potendo così godere di un contributo per il restauro. Vorremmo che fosse il punto di partenza per arrivare con i 26 trabocchi abruzzesi e tre molisani, anche loro rimessi a nuovo, a quella Costa dei Trabocchi che in 60 km rappresenta un gioiello di inestimabile valore".

Per l'assessore regionale al Turismo Mauro Febbo "il trabocco è uno degli emblemi dell'Abruzzo, e un brand irrinunciabile. Sono soddisfatto di quello che annunciamo oggi e di come si andrà a ricostruire questo trabocco. Parliamo di un lavoro importante fatto anche con la nuova legge regionale sui trabocchi che serviva per far ripartire la stagione estiva. Restaurare si, ma senza snaturare la sua forma originaria. Salutiamo anche con favore questi continui riconoscimenti che arrivano anche grazie alla collaborazione in questo caso tra Fai e Intesa San Paolo, per continuare a scommettere su questo simbolo dell'Abruzzo". 

"Eravamo sicuri - ha aggiunto il sindaco di San Vito Chietino, Emiliano Bozzelli - di portare all'attenzione dell'opinione pubblica e delle istituzioni il trabocco Turchino con il riconoscimento degli sforzi fatti in passato e ripagati oggi con questo importante traguardo che vedrà il restauro per ripristinare i materiali originari. Il progetto partirà nel 2020 e arriva dopo un primo intervento che ci fu dopo due anni del crollo avvenuto nella notte tra il 26 e il 27 luglio 2014".



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2019 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui