SAN VITO MARINA: SUB RITROVA STATUA DEL
CRISTO DEGLI ABISSI SCOMPARSA IL 4 GIUGNO

Pubblicazione: 01 luglio 2018 alle ore 11:22

SAN VITO CHIETINO - E’ stata ritrovata da un sub, adagiata sotto gli scogli antistanti il lido Esperia di San Vito Marina (Chieti), la statua del Cristo degli Abissi, realizzata dal compianto artista lancianese Vito Pancella nel 1994.

Il Cristo degli Abissi era scomparso lo scorso 4 giugno dai fondali di Vallevò a Rocca San Giovanni. A ritrovarla è stato  il sub lancianese Luigi Morgione, questa mattina, durante un'mmerisione. La statua era adagiata tra gli scogli, a circa 3 metri di profondità.

Subito dopo averla avvistata, Morgione ha avvisato i gestori del lido Esperia e quindi ha chiamato i carabinieri, che hanno dato il permesso di portarla in spiaggia e che stanno giungendo sul posto.

Il 4 giugno la statua in rame  non era stata più trovata al suo posto da alcuni sub dell’associazione Orsa Minore che si erano tuffati per le consuete operazioni di manutenzione ordinaria.

 L’associazione ne aveva denunciato il furto ai carabinieri di Fossacesia e alla Capitaneria di porto di Ortona, che avevano avviato indagini.

Al momento si sospetta che sia stata in un primo momento rubata e poi rilasciata in mare.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2018 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui