SANITÀ: NELL'AQUILANO VACCINAZIONI MORBILLO OLTRE MEDIA NAZIONALE Abruzzo Web Quotidiano on line per l'Abruzzo. Notizie, politica, sport, attualitá.

SANITÀ: NELL'AQUILANO VACCINAZIONI MORBILLO OLTRE MEDIA NAZIONALE

Pubblicazione: 13 giugno 2018 alle ore 21:13

Il vaccino

L'AQUILA - Per le vaccinazioni contro morbillo e meningococco (somministrate ai nati nel 2015) la Asl Avezzano-Sulmona-L'Aquila è riuscita nell'ultimo anno ad assicurare coperture superiori alla media regionale.

Per il morbillo, in particolare, la percentuale di vaccinati, in provincia di L'Aquila, è stata del 92%, vale a dire di oltre 3 punti rispetto alla media regionale.

Per il meningococco la copertura aziendale è stata dell'87,7% contro il 70% regionale.

Analoghi riscontri positivi si registrano sulla varicella (47,28 aziendale a fronte del 34% regionale). Si tratta di dati di segno positivo che riguardano la campagna vaccinale dei mesi scorsi, caratterizzata dal decreto Lorenzin che ha introdotto l'obbligo delle protezioni.

I risultati raggiunti sono tra gli spunti del congresso in programma sabato prossimo 16 giugno all'Aquila, a partire dalle ore 9.00, nella sede dell'ordine dei medici in via Giovanni Gronchi sul tema: 'Vaccinare dalla prima infanzia alla terza età: promuovere una scelta consapevole'. I lavori verranno coordinati dagli specialisti della Asl Enrico Giansante e Daniela Franchi e vedranno la partecipazione di noti relatori provenienti anche da altre regioni tra cui i professori Elisabetta Franco e Pierluigi Lopalco.

Nel corso del dibattito, riservato in particolare a medici chirurghi, assistenti sanitari, infermieri e infermieri pediatrici, verranno affrontati argomenti che tratteranno a 360 gradi il complesso e mutevole scenario delle vaccinazioni.

Il congresso, oltre ad un'analisi retrospettiva, si occuperà di nuove vaccinazioni, in parte già avviate, come meningococco B, rotavirus e varicella per i nuovi nati, introduzione del vaccino contro il papillomavirus nel maschio dodicenne e del richiamo antipolio nell'adolescente, vaccinazione contro le polmoniti da pneumococco e l'herpes zoster negli anziani.

"L'intento - spiegano gli organizzatori - è soprattutto quello di intervenire sulla formazione degli operatori come promotori di salute, al fine di veicolare una corretta informazione a beneficio degli utenti. Per attuare correttamente la protezione, infatti, non basta l'obbligo della vaccinazione imposto dal legislatore ma occorre un'informazione capillare che arrivi direttamente all'interessato e in questo ambito il contributo degli operatori specializzati resta a tutt'oggi lo strumento fondamentale per favorire una scelta consapevole dei genitori". 



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

  • Abruzzoweb sponsor
  • Belle d'Abruzzo
  • Belle d'Abruzzo
  • Belle d'Abruzzo
  • Belle d'Abruzzo
  • Belle d'Abruzzo
  • Belle d'Abruzzo
Radio L'Aquila 1
ALTRI CANALI
Chirurgia estetica
»   Ariete
»   Toro
»   Gemelli
»   Cancro
»   Leone
»   Vergine
»   Bilancia
»   Scorpione
»   Sagittario
»   Capricorno
»   Acquario
»   Pesci
FEEDS RSS
Feed Rss AbruzzoWeb
PERSONAGGI
AbruzzoGreen
 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2018 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui