SANITA': 50 MILA ABRUZZESI AFFETTI DA PSORIASI, VISITE GRATUITE L'AQUILA

Pubblicazione: 23 ottobre 2018 alle ore 20:06

L'ospedale San Salvatore dell'Aquila

L'AQUILA - In Abruzzo, secondo le stime recenti, le persone affette da psoriasi, che consiste in una patologia cronica della pelle, sono circa 50.000, di cui 12.000 nella sola provincia di L'Aquila. L'incidenza della patologia in Italia è del 3% (con oltre 2 milioni e mezzo di casi), ma in Abruzzo è lievemente superiore al dato nazionale. 

La psoriasi deriva da una predisposizione genetica alla quale si aggiungono fattori come stress, traumi e infezioni che possono scatenarla o accelerarla. 

Sabato 27 ottobre, dalle ore 9 alle 13, all'interno degli ambulatori di dermatologia generale ed oncologica (edificio L 2, piano terra) dell'ospedale dell'Aquila sono previste visite gratuite e informazioni nell'ambito della giornata mondiale promossa dalla Adipso (associazione per la difesa degli psoriaci), a cui aderiranno i principali reparti italiani di dermatologia: ai controlli si potrà accedere recandosi direttamente in ambulatorio, senza prenotazione telefonica né impegnativa. 

La malattia incide in modo molto negativo sulla vita dei pazienti, condizionandone rapporti interpersonali (per via dell'imbarazzo), al lavoro ( per le assenze ripetute) e in campo sociale. 

Nonostante i progressi compiuti, gli studi dimostrano che la consapevolezza della malattia resta molto bassa e che i pazienti sono poco soddisfatti dei risultati delle terapie. 

Il servizio di dermatologia generale ed oncologica dell'ospedale San Salvatore (0862 368519), diretto dalla professoressa Maria Concetta Fargnoli, è da anni in prima fila nella cura e nella prevenzione della psoriasi tramite l'attività di un ambulatorio dedicato che assicura circa 2.000 visite l'anno. Il servizio si avvale di numerose collaborazioni multidisciplinari, a cominciare dalla reumatologia, dispone di tutti i farmaci di ultima generazione e ha in corso sperimentazioni finalizzate all'impiego di nuove terapie.

"Sabato 27 è una preziosa occasione per conoscere tutte le opportunità di prevenzione e cura, anche in considerazione del fatto che la psoriasi costituisce fattore di rischio per altre malattie quali ipertensione, patologie cardiovascolari, diabete, depressione e altre malattie immunologiche", si legge in una nota della Asl provinciale dell'Aquila.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2018 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui