• Abruzzoweb sponsor

SANITA': AUMENTANO COMPENSI DG, ''ORA REGIONE PIU' ATTRATTIVA''

Pubblicazione: 09 settembre 2019 alle ore 21:37

L'AQUILA - "La Regione Abruzzo - si legge in una nota -, adeguando il compenso a 149 mila euro annui lordi, pur continuando ad essere una delle più 'sobrie' (solo la Calabria ha un’indennità leggermente inferiore, tutte le altre sono pari o superiori a tale importo), può da oggi collocarsi in una condizione di attrattività e di competitività almeno pari alle altre Regioni". 

E' quanto si legge in una nota della Giunta regionale, riunita oggi all'Aquila, che oltre ad aver adottato il decreto con il quale si nomina il dottor Thomas Schael nella qualità di direttore generale della Asl Chieti-Lanciano-Vasto e Roberto Testa alla Asl di L’Aquila-Avezzano-Sulmona, su proposta del presidente Marco Marsilio, ha approvato anche una delibera che adegua i compensi dei direttori generali delle Asl abruzzesi, ormai fermi da tempo. 

"L’attuale livello retributivo - si legge nella nota -, inferiore di circa 40 mila euro alla media nazionale, rendeva la sanità abruzzese difficilmente 'appetibile' per i manager, e non adeguare tale importo stava producendo come risultati la mortificazione e il declassamento della nostra Regione".



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2019 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui