• Abruzzoweb sponsor
  • Abruzzoweb sponsor
  • Abruzzoweb sponsor
Messaggio elettorale a pagamento

SANITA': BENEDETTI, ''370 LICENZIAMENTI ENTRO UN MESE ALLA ASL DELL'AQUILA''

Pubblicazione: 20 dicembre 2016 alle ore 13:55

Carlo Benedetti

L'AQUILA - "Le politiche sanitarie regionali, come lungamente preannunciato nel corso del 2016, iniziano a produrre devastanti conseguenze sulla Asl Avezzano-Sulmona-L’Aquila e sull’ospedale San Salvatore. Di fatto la mancata realizzazione di un hub di secondo livello nelle zone interne ha come effetto immediato la richiesta, da parte della Regione Abruzzo, di una riduzione delle spese per 4 milioni e mezzo di euro nel 2017. Tutto questo porterà, entro il 31 dicembre di quest’anno o al massimo entro il 31 gennaio 2017, ossia allo scadere dei contratti, al taglio di circa 370 unità di personale a tempo determinato sull’intera Asl numero 1, con effetti soprattutto sul nosocomio aquilano".

Così il presidente del Consiglio comunale dell'Aquila Carlo Benedetti, del Partito democratico.

"Si tratta - spiega - di 47 amministrativi che si occupano principalmente di appalti, acquisti e aspetti gestionali, di personale Lsu (lavoratori socialmente utili) e, in massima parte, di personale impiegato nei reparti".

"Si possono immaginare le conseguenze e l’impatto sulle liste di attesa, sulla funzionalità dei reparti, con la prevedibile soppressione di quelli di eccellenza, e, in definitiva, sull’economia stessa della città".

"Lo smantellamento dell’ospedale dell’Aquila passa proprio attraverso questi atti, con l’ovvio contraltare di realizzare un hub di secondo livello a Pescara. Occorre pertanto che la politica e le rappresentanze sindacali diano vita ad una vertenza della provincia dell’Aquila e delle zone interne del teramano sul diritto alla salute e per la garanzia di pari opportunità di accesso a servizi sanitari adeguati tra i cittadini delle aree interne e quelli della costa. Altro che campanilismi!".

"Bisogna dire un no deciso ai tagli da parte della Regione, no allo smantellamento della sanità pubblica nella nostra provincia, no ad un ingiusto squilibrio, in termini di assistenza socio sanitaria, tra diverse aree della regione", conclude Benedetti.

Messaggio elettorale a pagamento
    Abruzzoweb sponsorAbruzzoweb sponsor


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Messaggio elettorale a pagamento
    Abruzzoweb sponsor

ALTRE NOTIZIE

Messaggio elettorale a pagamento
    Abruzzoweb sponsorAbruzzoweb sponsorAbruzzoweb sponsor
Messaggio elettorale a pagamento
    Abruzzoweb sponsorAbruzzoweb sponsorAbruzzoweb sponsorAbruzzoweb sponsorAbruzzoweb sponsor
Messaggio elettorale a pagamento
    Abruzzoweb sponsorAbruzzoweb sponsorAbruzzoweb sponsorAbruzzoweb sponsorAbruzzoweb sponsor
TACCUINO ELETTORALE
ELEZIONI: GLI INCONTRI A L'AQUILA, LANCIANO, PESCARA A E SULMONA DI POTERE AL POPOLO
oggi
ELEZIONI: "INSIEME", NENCINI INAUGURA A L'AQUILA COMITATO ELETTORALE MIMMO SROUR
oggi
ELEZIONI: QUAGLIARELLO AD AVEZZANO PER PRESENTAZIONE LIBRO ''SERENO E'''
oggi
ELEZIONI: GLI APPUNTAMENTI ELETTORALI NEL CHIETINO DI ENRICO DI GIUSEPPANTONIO (NOI CON L'ITALIA - UDC)
da oggi fino a giovedì 22 febbraio
ELEZIONI: FRATELLI D'ITALIA, ALL'AQUILA INAUGURAZIONE COMITATO ELETTORALE
giovedì 22 febbraio
ELEZIONI: GLI APPUNTAMENTI DI POTERE AL POPOLO
venerdì 23 febbraio
ELEZIONI: INAUGURAZIONE COMITATO ELETTORALE FORZA ITALIA
giovedì 22 febbraio
Taccuino completo
Messaggio elettorale a pagamento
    Abruzzoweb sponsorAbruzzoweb sponsorAbruzzoweb sponsor
SPECIALE
TERREMOTO E RICOSTRUZIONE
TERREMOTO E RICOSTRUZIONE, SPECIALE ABRUZZO
L'AQUILA CHE RIPARTE
TERREMOTO E RICOSTRUZIONE, L'AQUILA CHE RIPARTE
SOCIAL NETWORK
SERENA MENTE
 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2018 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui