SANITA': CHIODI, ''L'ABRUZZO PEGGIORA, PAOLUCCI ESULTA PER UN FALLIMENTO''

Pubblicazione: 12 luglio 2017 alle ore 12:26

Gianni Chiodi

L'AQUILA - “Sono sbalordito sia dalle affermazioni dell’assessore regionale alla sanità Silvio Paolucci sia dalla lettura di alcuni articoli di stampa, che oserei quasi definire 'istituzionali', in merito alla questione della sanità abruzzese”.

È quanto afferma il presidente emerito della Regione Abruzzo, Gianni Chiodi.

“Non riesco a capire come si possa parlare di buoni risultati proprio in questi giorni quando i dati pubblicati nel quinto rapporto del Crea Sanità, che torna a valutare le performance dei Sistemi Sanitari Regionali, hanno visto la Regione Abruzzo sprofondare al diciottesimo posto”, dice il consigliere regionale.

“Nel 2013 e nel 2014 - aggiunge Chiodi - il Crea aveva inserito l’Abruzzo nel novero delle regioni con performance sanitarie accettabili mentre negli ultimi 3 anni siamo ripiombati nella cosiddetta 'area critica', addirittura alle spalle della Campania. Di fronte a questi dati inconfutabili, faccio fatica a comprendere i motivi di soddisfazione da parte dell'assessore Paolucci che piuttosto dovrebbe spiegarci perché la sanità abruzzese, che con il governo di centrodestra aveva raggiunto la sostenibilità economica ed  era stata classificata tra le quattro regioni in utile, oggi risulta essere tra le quattro regioni in deficit”.

“Infine vorrei ricordare all’assessore Paolucci - rimarca Chiodi - che i Lea erano tornati a livelli accettabili già nel 2014 come era stato evidenziato nel corso dell’ultimo Tavolo di monitoraggio al quale avevo partecipato in qualità di Commissario ad acta”.

“È inspiegabile come si possa parlare di risultati eccezionali quando siamo di fronte a un vero e proprio peggioramento di quanto ereditato; basti pensare che nel 2013 – conclude Chiodi - il Crea Sanità aveva collocato l’Abruzzo all’ottavo posto mentre oggi abbiamo perso ben dieci posizioni finendo al diciottesimo posto”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2017 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui