SANITA' FRANCAVILLA: 320 MILA EURO IN VOUCHER ASSISTENZA FAMILIARI DISABILI

Pubblicazione: 15 ottobre 2018 alle ore 18:48

CHIETI - Un finanziamento complessivo di 320 mila euro per dare un sussidio, attraverso i voucher, a coloro che si occupano 24 ore su 24, di un familiare disabile e che per questo non riesce a svolgere altra prestazione lavorativa. 

Un voucher, che potrà essere utilizzato per acquisire servizi quali l'assistenza domiciliare, sollievo, supporto psicologico e così via. 

Lo prevede il progetto 'Care Family', vinto dagli ambiti sociali di Francavilla come ente capofila, Guardiagrele e Chieti, a valere sul Fondo Sociale. Nelle prossime settimane verrà predisposto un avviso sulla base del quale sarà stilata una graduatoria che ammetterà al sussidio 55 Caregiver, che potranno ottenere buoni fino a 300 euro mensili in base ai requisiti posseduti. 

I dettagli sono stati illustrati nel corso di una conferenza stampa dal vice sindaco di Francavilla, Francesca Buttari, che è anche assessore alle Politiche Sociali, e Inka Zulli, assessore alle politiche sociali Sociale del Comune di Guardiagrele. 

"Collateralmente - ha detto Buttari - gli stessi beneficiari avranno la possibilità di frequentare un corso di formazione per assistenti familiari, avendo così modo di acquisire anche una competenza certificata e spendibile sul mercato del lavoro. Questo è un elemento molto importante, che supera nel tempo e nel valore il beneficio concesso col voucher perché è un'opportunità che permette di acquisire una professionalità".



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2018 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui