SANTO STEFANO DI SESSANIO: MUSICA E TRADIZIONE PER RIAPERTURA DEL CANTINONE

Pubblicazione: 28 marzo 2017 alle ore 13:44

SANTO STEFANO DI SESSANIO - Un’intensa giornata di eventi inaugurerà la nuova stagione del Cantinone, osteria tipica enogastronomica, cuore del borgo di Santo Stefano di Sessanio (L'Aquila) e parte integrante dell’albergo diffuso Sextantio.

Sabato 1° aprile, dalle 12 alle 23, Franco Cagnoli e Serena Ciccone, accoglieranno i loro ospiti a suon di musica, riti tradizionali e specialità locali.

“Siamo felici di tornare a tre mesi dalla chiusura di gennaio - spiegano i due gestori, compagni nella vita - Ci sentiamo parte di un progetto complesso di vitalizzazione del territorio e continueremo a proporre un’offerta sempre varia e attenta a esso, in sintonia con lo spirito di Sextantio”.

PROGRAMMA

ore 12 - Giuncata e vino 
La signora Vittoria preparerà il formaggio e la ricotta al fuoco del camino, come da antica ricetta. Si potranno assaporare le bontà casearie appena prodotte in abbinamento ad alcuni vini locali.
su prenotazione al numero 339-2199742

ore 16 - La merenda di Gianna
La signora Gianna ci insegnerà a cuocere le "ferratelle" con il tradizionale ferro, sempre ai piedi del suggestivo camino del Cantinone. Verranno servite ancora calde, insieme a una tisana biologica alle erbe. 
su prenotazione al numero 339-2199742

ore 19,30 - Taraf de Gadjo in Duo
Con la direzione artistica di Paesaggi Sonori, il duo musicale gipsy di violino e chitarra accompagnerà l'ormai collaudato aperitivo del Cantinone. Anche questo su prenotazione al 339-2199742.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2017 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui