SCI: LOTTI INAUGURA NUOVI IMPIANTI ROCCARASO, ''TERZI AL MONDO PER CANNONI''

Pubblicazione: 07 dicembre 2017 alle ore 13:33

Luciano D'Alfonso, Luca Lotti e Francesco Di Donato
di

ROCCARASO - Inaugurato il nuovo impianto di cabinovie di Roccaraso (L'Aquila), disegnato da Pininfarina e realizzato dalla Leitner, che permette di poter sciare sulla pista "Rossa-Le Aquile" dell’Aremogna che è stata perfettamente preparata grazie all’innevamento programmato.

"Un fondamentale lavoro di quadra per sostenere il territorio dal punto di vista strutturale, turistico e sportivo", ha detto il ministro dello Sport Luca Lotti, "un investimento reso possibile con maestranze e tecnici grazie a dei fondi europei. Oggi festeggiamo ed un notevole passo in avanti perché fino a qualche anno fa leggevamo di denari dall’Unione Europea arrivavano nelle regioni d’Italia e per mancanza di progetti e mancanza di capacità nell’impiegarli finivano per ritornare in europa inutilizzati".

"Oggi festeggiamo questa infrastruttura sportiva e turistica ma anche l’evidenza che i soldi rimangano nel territorio e nelle regioni dove sono previsti gli investimenti. Dietro la progettazione e l’allocazione delle risorse - ha aggiunto il ministro - c’è un ragionamento di un’importanza più elevata perché questa è sì l’inaugurazione di una seggiovia ma è anche molto di più. Non è questo un punto di arrivo ma dobbiamo continuare a credere che dobbiamo investire e progettare sul territorio ancora ed ancora perché la vittoria oggi è di chi ha creduto nella valorizzazione del suo territorio".

Lotti ha quindi sottolineato l'importanza dell'innevamento programmato il più grande d'Italia e il terzo nel mondo.

Il comprensorio sciistico dell’Alto Sangro è il più grande dell’Appennino con 110 chilometri di piste da discesa, 60 km di piste da fondo ed un solo skipass per gli impianti di Roccaraso, Rivisondoli, Pescocostanzo, Pescasseroli e Barrea. Il consorzio SkiPass Alto Sangro riunisce i gestori degli impianti di risalita della Comunità Montana dell’Alto Sangro e dell’Altopiano delle Cinque Miglia, stabilendone lo skipass unico.

"Oltre 5 milioni per realizzare il terzo impianto del mondo nel Centro Italia e non nel Nord. La dimostrazione, ancora una volta che i fondi possono essere spesi bene", ha aggiunto il ministro

"Questi investimenti rendono l'Abruzzo all'avanguardia nel settore dell'innevamento e delle strutture sportive. Credo che questa sia una dimostrazione di come i fondi strutturali, gli Fsc, vengano spesi e spesi bene. Come ci sia un cambio di passo rispetto al passato perché i fondi restano sul territorio. Quello di Roccaraso è uno degli investimenti più virtuosi che fa di Roccaraso una delle realtà sciistiche italiane più importanti insieme a quelle del Nord''.

"Giornata storica per Roccaraso, l'Alto Sangro e l'intero Abruzzo, l'inaugurazione di queste nuove cabinovie dimostra la capacità di saper spendere finanziamenti pubblici per realizzare infrastrutture pubbliche a servizio di un intero territorio", ha detto il sindaco di Roccaraso Francesco Di Donato.

"La presenza del ministro certifica l'attenzione del governo sulla nostra area sancisce gli sforzi fatti dalla politica e dagli operatori", ha proseguito.

Anche il presidente della Provincia dell'Aquila Angelo Caruso ha espresso tutta la sua soddisfazione per il raggiungimento degli obiettivi ricordando "che questo risultato è il frutto di una sinergia delle municipalità del territorio dell'Alto Sangro che hanno saputo assumere all'unisono la decisione di investire sul bacino sciistico le risorse concesse dalla Regione".

Caruso nella qualità di sindaco di Castel di Sangro e di soggetto attuatore dell'intervento, ha poi espresso la sua gratitudine verso i protagonisti dell'iniziativa che "hanno saputo con grande professionalità e abnegazione raggiungere un risultato storico per l'intero territorio".



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE


ACCADEMIA DELLE SCIENZE D’ABRUZZO, EVENTO A MONTESILVANO
SU AMBIENTE, SALUTE E MONDO PRODUTTIVO

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2017 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui