SCLEROSI MULTIPLA: IL 9 GIUGNO A CHIETI CONVEGNO SCIENTIFICO DELL'AISM

Pubblicazione: 04 giugno 2018 alle ore 09:50

CHIETI - In occasione dei suoi 50 anni di attività, l'Associazione italiana sclerosi multipla (Aism) organizza un convegno scientifico aperto alla cittadinanza di informazione e confronto interamente dedicato a conoscere la sclerosi multipla, malattia tra le più gravi del sistema nervoso centrale, che colpisce soprattutto i giovani e le donne.

La sclerosi multipla in Italia colpisce 114mila persone (2.500 in Abruzzo) con una diagnosi ogni 3 ore e 3.400 nuovi casi ogni anno.

Il convegno è organizzato dal Coordinamento regionale Aism Abruzzo in collaborazione con la sezione Aism di Chieti e si svolgerà presso la sala della Chiesa di San Francesco Caracciolo in Piazza Tricalle, il 9 giugno dalle ore 9,30 alle ore 12,30.

Il presidente del Coordinamento regionale Aism Abruzzo Vittorio Morganti relazionerà su “Barometro della Sm, ruolo della Fism nella ricerca e cinquantesimo dell’associazione”; la prof.ssa Alessandra Lugaresi relazionerà su “50 anni di ricerca sulla Sclerosi multipla ed i risultati ottenuti grazie ad Aism e Fism”; la dott.ssa Giovanna De Luca relazionerà sullo “Stato della terapia e aggiornamento dei nuovi farmaci”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2018 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui