• Abruzzoweb sponsor

SCOMPARSO A CARAMANICO TERME: LA FIGLIA, ''MIO PADRE E' STATO UCCISO''

Pubblicazione: 17 settembre 2018 alle ore 12:47

Carlo Rodrigo Fattiboni

CARAMANICO TERME - Due settimane fa si era allontanato da un albergo di Caramanico Terme (Pescara), dove era in vacanza con la famiglia, per fare una passeggiata, annunciando che sarebbe tornato dopo un paio d'ore, poi più nulla.

Di Carlo Rodrigo Fattiboni, 76enne di Brugherio (provincia di Monza e della Brianza), si sono perse le tracce e le ricerche nei boschi della Valla dell'Orfento di squadre Saf dei Vigili del Fuoco e del Soccorso Alpino non hanno avuto esito.

Tanto che la figlia è arrivata a pensare "Mio padre è stato rapinato e ucciso": così oggi il quotidiano Il Centro titola l'intervista rilasciata dalla figlia, Francesca Fattiboni, a Cinzia Cordesco.

"Aveva 300 euro nel portafogli. Qualcuno potrebbe averlo fermato per strada, avergli chiesto qualcosa, lui potrebbe aver aperto i portafogli, derubato e poi fatto sparire. Chissà se ha visto o sentito qualcosa che non doveva..." è la ricostruzione della donna.

"Mio padre amava stare in solitudine tra i boschi o durante le sue passeggiate. Era un grande camminatore, ha fatto Santiago de Compostela cinque volte e si preparava alla Loreto-Assisi" racconta.

"La speranza di trovarlo, e trovarlo vivo, c'è sempre. L'attività investigativa prosegue in altre direzioni. Noi - dichiara ancora Francesca Fattiboni - proveremo a cercarlo anche negli eremi e nei monasteri, dove mio padre diceva di volersi rifugiare. Se così fosse noi rispetteremmo la sua volontà, ci basterebbe sapere che sta bene".

"Se fosse stato un sequestro a quest'ora avremmo ricevuto una richiesta di riscatto. Se è caduto in qualche canalone e non ha potuto chiedere aiuto, almeno trovare il suo corpo. Potremmo ipotizzare un allontanamento volontario solo in caso di amnesia".

Intanto da fonti della Prefettura di Pescara si apprende che periodicamente si tengono vertici per coordinare le ricerche dell'uomo mai interrotte.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

ARTICOLI CORRELATI:

SCOMPARSO IN VAL PESCARA UN 76ENNE LOMBARDO, SI CERCA CON L'ELICOTTERO

CARAMANICO TERME - Dalla serata di ieri sono in corso nella zona di Caramanico (Pescara) le ricerche di un pensionato 76enne originario della provincia di Monza-Brianza che non ha fatto rientro nell'hotel dove si trovava con... (continua)

''AIUTATECI A RITROVARE NOSTRO ZIO'', APPELLO NIPOTI PER IL 76ENNE SCOMPARSO

CARAMANICO TERME - "È scomparso nostro zio uscito per una escursione nel parco della Maiella. Ancora oggi non abbiamo notizie. Aiutateci a ritrovarlo". È l'appello lanciato dai nipoti di Carlo Rodrigo Fattiboni, anni 76 della Provincia di... (continua)

SCOMPARSO IN VAL PESCARA: ANCHE SPELEOLOGI PER RICERCHE 76ENNE

CARAMANICO TERME - Proseguono senza sosta le ricerche di Carlo Rodrigo Fattibene, il 76enne della Provincia di Monza Brianza, scomparso da Caramanico Terme (Pescara) la sera di lunedì 3 settembre, quando, dopo essere uscito per una... (continua)

ANZIANO SCOMPARSO A CARAMANICO: SI CERCA ANCHE NEI DIRUPI

CARAMANICO TERME - Ancora senza esito in Val Pescara le ricerche di Carlo Rodrigo Fattibene, il turista 76enne della provincia di Monza Brianza scomparso da Caramanico Terme (Pescara) la sera del 3 settembre scorso, quando, dopo... (continua)

ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2019 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui