SCONTRI DOPO VASTO-CAMPOBASSO,
IDENTIFICATI 10 MOLISANI

Pubblicazione: 04 dicembre 2017 alle ore 13:11

VASTO - Una decina di tifosi del Campobasso sono stati identificati dalla polizia in riferimento ai tafferugli avvenuti ieri al termine della gara del campionato di serie D tra Vasto e Campobasso nei pressi della Circonvallazione Histoniense: per loro verrà proposto un provvedimento collettivo di divieto di accesso alle manifestazioni sportive (Daspo).

Attraverso la visione delle immagini la polizia di Vasto vuol risalire all'identità di altri tifosi che hanno partecipato agli scontri.

Il dirigente del locale commissariato, Fabio Capaldo, con i suoi collaboratori è impegnato nel visionare i filmati dei tafferugli; se ci saranno ulteriori identificazioni anche per gli altri potrebbero scattare dei provvedimenti restrittivi.

Al commissariato è stata presentata un denuncia per danni patiti a un'auto da un incolpevole cittadino vastese che transitava al momento nella zona degli scontri tra tifosi a colpi di lancio di pietre e bastoni.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE



ACCADEMIA DELLE SCIENZE D’ABRUZZO, EVENTO A MONTESILVANO
SU AMBIENTE, SALUTE E MONDO PRODUTTIVO
CON LIBRI E TAVOLE ROTONDE

Diretta video venerdi 15 dicembre, a partire dalle ore 17.00


 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2017 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui