SCONTRO TRA MOTOSCAFI IN MESSICO
GRAVE DONNA DI SULMONA

Pubblicazione: 13 settembre 2017 alle ore 10:03

Cancun

SULMONA - Ha rischiato la vita la giovane sulmonese Francesca Ruffini durante il viaggio di nozze con il marito, in Messico.

La sposa novella infatti è rimasta coinvolta nei giorni scorsi in un grave incidente provocato dallo scontro tra due motoscafi mentre si trovava a Cancun nello Yucatan.

Francesca si è sposata il 26 agosto scorso, a Sulmona, nella chiesa di San Filippo Neri.

La giovane, residente a Bologna, è poi partita in viaggio di nozze verso il Messico.

Sul motoscafo nel quale i due sposi viaggiavano insieme ad altri quattro italiani, era in corso una festa, quando è avvenuto l'incidente.

La sulmonese è risultata tra i feriti più gravi e per questo è stata sottoposta ad un intervento chirurgico nell'ospedale di Cancùn. Nell'incidente la donna ha riportato ferite gravi alla testa e ad un braccio.

Ora i medici l'hanno dichiarata fuori pericolo dopo essere uscita dal coma farmacologico.

Tra qualche settimana Francesca e lo sposo potranno far rientro in Italia, accolti da parenti e amici, con grande sollievo dopo le preoccupazioni suscitate dalla notizia dell'incidente.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2017 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui