• Abruzzoweb sponsor

SCOSSA A NORCIA, PEZZOPANE: ''IL GOVERNO DOVRA' CAMBIARE PASSO SULL'EMERGENZA''

Pubblicazione: 01 settembre 2019 alle ore 15:40

L'AQUILA - “La scossa di terremoto della scorsa notte ci ripresenta in tutta attualità il tema della ricostruzione e della prevenzione. Siamo vicini alle popolazioni di nuovo colpite per fortuna senza gravi conseguenze, ma riteniamo che questo tema debba essere una priorità del nuovo governo". Lo dice la deputata pd, Stefania Pezzopane, alla luce della scossa di terremoto, seguita da un lungo sciame, che ha colpito i dintorni di Norcia, con magnitudo 4.0. La Pezzopane, tra l'altro, è tra i "papabili" per una poltrona nell'Esecutivo Pd-Cinque Stelle. 

"Serve un chiaro cambio di passo - dice la Pezzopane - anche rispetto a quanto fatto negli ultimi mesi e anche l’incontro di domani di Giuseppe Conte con rappresentanti dei terremotati,  deve significare un preciso impegno in questa direzione, a cominciare dallo sblocco della legge all’esame del Parlamento sui risarcimenti delle vittime. Per quanto riguarda il Partito democratico, daremo senza dubbio il nostro determinato contributo perché finalmente si riprenda una politica all’altezza dei seri problemi da affrontare, sempre a fianco degli abitanti di questi sfortunati territori come abbiamo fatto in questi annil”. 



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2019 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui