SCUOLA ELEMENTARE SANT'OMERO: PROSEGUONO I LAVORI DI MESSA A NORMA Abruzzo Web Quotidiano on line per l'Abruzzo. Notizie, politica, sport, attualitá.

SCUOLA ELEMENTARE SANT'OMERO: PROSEGUONO I LAVORI DI MESSA A NORMA

Pubblicazione: 11 maggio 2018 alle ore 17:09

SANT'OMERO - Proseguono i lavori di messa a norma e di ampliamento della scuola elementare del capoluogo di Sant’Omero, in provincia di Teramo.

Il finanziamento di 795.000,00 mila euro è stato intercettato dall’amministrazione comunale e permetterà la realizzazione dell’importante progetto.

Si tratta del terzo intervento sulle strutture scolastiche di Sant’Omero effettuato in appena quattro anni dall’attuale amministrazione che ha messo mano ad una situazione, ereditata, di scuole in completo abbandono e senza fondi stanziati nonostante il drammatico terremoto di L’Aquila del 2009.

L’amministrazione Luzii, in questi anni, si è fatta carico sia del completamento dell’asilo nido, dove ha dovuto risolvere non pochi problemi, sia  della messa in sicurezza sismica della scuola media attraverso l’utilizzo di un finanziamento di 565.000,00.

Sull’argomento è intervenuto l’assessore ai lavori pubblici Adriano Di Battista che ha dichiarato: 
“Dopo la scuola elementare, a Settembre inizieremo anche i lavori della scuola dell’infanzia di Sant’Omero per la quale abbiamo ottenuto già un finanziamento di € 392.000,00. Al termine del nostro mandato lasceremo edifici scolastici sicuramente migliori di quelli ereditati”.
 

Tatiana Iachini, vice Sindaco, con delega alla scuola ha aggiunto: “C’è ancora chi ha il coraggio di parlare di scuole, dimenticando di aver amministrato prima di noi e di non aver effettuato nessun intervento dopo il sisma de L’Aquila che ricordiamo si è verificato nel 2009. Evidentemente per questi signori la sicurezza dei nostri ragazzi non era una priorità. Noi abbiamo messo il mondo della scuola al primo posto e, nonostante alcuni piccoli problemi ancora da risolvere, il risultato del nostro lavoro è sotto gli occhi di tutti. Con assoluta trasparenza.”

Sul punto conclude il sindaco Andrea Luzii: “Le polemiche sterili, ostili e cattive di chi ha ancora il coraggio di dire di aver speso milioni per la nostra comunità ma, sicuramente, zero euro per la sicurezza dei nostri ragazzi, non meritano risposta. Se questi presunti milioni c’erano,  ci chiediamo dove sono stati spesi, quali sono state le loro scelte programmatiche? A differenza di chi fa solo chiacchiere, i finanziamenti che questa Amministrazione ha ottenuto sono una realtà sotto gli occhi di tutti. I cantieri pubblici aperti in questo momento sono ben sei e vanno dalle scuole, alla chiesa Marchesale, alla nuova sala polifunzionale e ai centri disabili. Siamo orgogliosi di sottolineare,  infine, che gli interventi sono stati realizzati senza nessun aggravio sulle casse comunali perché frutto di finanziamenti vari che dimostrano il nostro impegno e la nostra capacità di programmare, progettare e reperire fondi”.

 

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

  • Abruzzoweb sponsor
  • Belle d'Abruzzo
  • Belle d'Abruzzo
  • Belle d'Abruzzo
  • Belle d'Abruzzo
  • Belle d'Abruzzo
  • Belle d'Abruzzo
Radio L'Aquila 1
ALTRI CANALI
Elezioni
Elezioni Comunali 2016
Elezioni Politiche 2013
Elezioni Regionali 2014
Primarie Pd L'Aquila 2014
»   Ariete
»   Toro
»   Gemelli
»   Cancro
»   Leone
»   Vergine
»   Bilancia
»   Scorpione
»   Sagittario
»   Capricorno
»   Acquario
»   Pesci
FEEDS RSS
Feed Rss AbruzzoWeb
PERSONAGGI
AbruzzoGreen
 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2018 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui