SCUOLA: L'AQUILA, STUDENTI CHIEDONO A MANNETTI ABBONAMENTI BUS PIU' LUNGHI

Pubblicazione: 19 ottobre 2017 alle ore 17:39

Gli studenti che hanno incontrato l'assessore

L'AQUILA - Abbonamenti autobus da 9 a 12 mesi e corse senza scambi diretti per chi viene dalle frazioni: queste alcune delle promesse 'strappate' all'assessore comunale dell'Aquila alla Mobilità Carla Mannetti dai ragazzi dell'istituto superiore "Bafile" che comprende liceo Scientifico e Artistico "Muzi", nel corso di un incontro.

A raccontare com'è andata in una nota sono Luca Venturi, Luca Del Tosto, Elena Mastropietro, Giorgia Gasbarri, Lorenzo Mirabella, Francesco Iavernaro, Riccardo Di Rocco, Giampaolo Vittorini, candidati al Consiglio d'istituto con "Idealist".

LA NOTA COMPLETA

In merito all’incontro che abbiamo avuto ieri con l’assessore del comune dell’Aquila Carla Mannetti abbiamo discusso di alcune problematiche degli studenti superiori di Colle Sapone.

In particolare abbiamo denunciato i disagi dei nostri colleghi che utilizzano il servizio pubblico di trasporto (Ama e Tua) relativamente ai  costi, ai collegamenti e al numero di corse offerte.

Con la Mannetti siamo arrivati a formulare delle iniziative che sicuramente faranno il bene della città e degli studenti.

Per prima cosa ci siamo impegnati affinché gli abbonamenti annuali dei bus abbiano validità di 12 mesi invece che 9 come oggi; abbiamo chiesto di studiare delle corse senza scambi in tappe intermedie, facilitando in questo modo il percorso degli studenti che vengono dalle frazioni; maggiore attenzione ai luoghi di attesa dei bus, in particolare al terminal di collemaggio.

Inoltre ci siamo ripromessi di guardare con particolare attenzione al nuovo piano della mobilità urbana sostenibile (Pums), contribuendo alla sua creazione e magari creando con i colleghi un percorso partecipato per dare la possibilità a tutti di dire la loro.

Questo incontro è stato molto importante perché abbiamo discusso di problemi reali degli studenti, ci sentiamo soddisfatti dell’attenzione e la serietà con cui l’assessore ci ha dato delle soluzione alle problematiche presentate.

Per “Idealist” questa è una vittoria in quanto per la prima volta degli studenti si sono impegnati con l’amministrazione per risolvere dei problemi dei ragazzi, questo ci fa capire come con l’impegno e la giusta serietà si possono raggiungere dei risultati importanti.

Ci siamo ripromessi di continuare, adesso e in futuro, questa opera di confronto con comune e regione per rappresentare al meglio i nostri coetanei e portare avanti iniziative che servano a migliorare il contesto cittadino degli studenti.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2018 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui