SCUOLA: TERAMO, IPSIA ''MARINO'' RIAPRE IN RITARDO PER CONSENTIRE SPOSTAMENTI

Pubblicazione: 08 settembre 2017 alle ore 12:24

TERAMO - Torneranno a scuola il 18 settembre gli studenti dell'Ipsia "Marino" di Teramo, con una settimana di ritardo rispetto al calendario ufficiale.

A disporre lo slittamento della riapertura delle attività didattiche della scuola secondaria, sulla scorta della decisione della Provincia di chiudere la scuola e di spostare gli studenti in alcuni locali recuperati all'Iti Alessandrini e al Liceo Milli, il Comune di Teramo, competente per la relativa ordinanza.

La decisione, come spiega il Comune, è stata assunta per consentire il completamento dei lavori di adeguamento delle aule destinate ad ospitare gli studenti.

Con la stessa ordinanza, inoltre, il Comune ha disposto alcuni provvedimenti per le scuole di sua competenza: il trasferimento delle attività didattiche dell'istituto Fornaci Cona (chiuso dopo le verifiche sismiche) presso i locali dell'Istituto Carlo Forti, di limitare l'uso dei locali della scuola Molinari solo a quelli che si trovano al primo piano, e di limitare l'uso dei locali della San Berardo ai soli piani seminterrato e rialzato, con le restanti aule che saranno ospitate negli spazi in uso alla direzione didattica.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2017 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui