• Abruzzoweb sponsor

SEGRETARIATO MIBAC: VACCA, ''NESSUNO SCIPPO A L'AQUILA, SOLO IPOTESI''

Pubblicazione: 10 aprile 2019 alle ore 18:26

L'AQUILA - "Nessuno scippo per L’Aquila, quello che sta avvenendo non è altro che una riorganizzazione interna al Ministero che prevede tante ipotesi, tutte ancora al vaglio". Mentre è certa la "possibilità di stabilizzare la Sovrintendenza, ora speciale, a tempo indeterminato con la funzione di stazione appaltante ".

Non si è fatta attendere la risposta dell'abruzzese Gianluca Vacca,  sottosegretario del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali, Movimento 5 stelle, oggi a L'Aquila per un'incontro tecnico al museo Munda, all'articolo di Abruzzoweb che ha dato notizia di una bozza di riforma secondo la quale il Segretariato regionale abruzzese, con sede a L'Aquila, sarà accorpato con il Lazio e la Sardegna, e in questo caso la sede centrale sarà spostata nella più baricentrica Roma. Un'ulteriore spoliazione che farebbe seguito al trasferimento a Chieti, avvenuto in sordina e senza particolari clamori, della Soprintendenza unica Archeologica, Belle Arti e Paesaggio. 

Vacca assicura però che "si tratta di congetture non supportate da fatti. Voglio personalmente rassicurare i cittadini e gli enti locali: quello che sta avvenendo non è altro che una riorganizzazione interna al Ministero che prevede tante ipotesi, tutte ancora al vaglio, e che ha come unica finalità quella di sanare incongruenze e criticità ereditate dal passato, svincolando, per esempio, i segretariati regionali dalla loro funzione locale, trasformandoli in uffici interregionali". 

Vacca conferma poi che sono imminenti "una serie di interventi come l’ulteriore aumento del personale, una commissione speciale di esperti, formata da alti dirigenti del Ministero, e la possibilità di stabilizzare la Sovrintendenza, ora speciale, a tempo indeterminato con la funzione di stazione appaltante per tutte le procedure che interessano la periferia, acquisendo, di fatto, il ruolo di amministrazione attiva ad oggi detenuto dai segretariati regionali”. 

Vacca afferma poi che "L’Aquila è al centro dell’attività di questo Governo e a dimostrarlo sono i fatti. Finora tutto ciò che è stato detto è stato realizzato, ed anche questa volta sarà lo stesso. E’ ad oggi assolutamente evidente che la ricostruzione pubblica non procede con l’urgenza del caso – incalza il sottosegretario - questo anche a causa della sovrapposizione di competenze che è stata creata dai precedenti governi, che non rende chiaro chi deve esser individuato soggetto attuatore e non permette al vertice amministrativo di operare attraverso una catena gerarchica definita e chiara per risolvere le problematiche che si presentano di volta in volta".

Infine, a giorni "è prevista la creazione di una cabina di regia del Ministero sul tema della Ricostruzione che avrà il compito di proporre soluzioni finalizzate al miglioramento dell’efficienza sotto il profilo della governance e dell’utilizzo delle risorse con particolare riferimento alla procedure connesse al codice degli appalti e l’attivazione dei cantieri per la ricostruzione” conclude Vacca.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

ARTICOLI CORRELATI:

SEGRETARIATO MIBAC L'AQUILA: E' RISCHIO FUSIONE CON LAZIO E SARDEGNA, SEDE A ROMA

di Filippo Tronca
L'AQUILA - Un nuovo "scippo" in vista per L'Aquila: potrebbe essere accorpato con il Lazio e la Sardegna, e con sede centrale a Roma, il Segretariato regionale abruzzese del Ministero per i beni e per le... (continua)

ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2019 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui