• Abruzzoweb sponsor

SESSO CON MINORE IN CAMBIO DI DROGA, 30ENNE DI AVEZZANO CONDANNATO A 6 ANNI

Pubblicazione: 16 luglio 2019 alle ore 09:22

AVEZZANO - Approfittava dei momenti di scarsa lucidità di una ragazza per ottenere denaro, oggetti di valore e prestazioni sessuali. 

Con queste accuse Mauro Marziani, 30 anni, di Avezzano (L'Aquila), è stato condannato, come riporta Il Centro, a sei anni è otto mesi di reclusione.

Il giovane era finito sotto processo dopo una indagine per spaccio di sostanze stupefacenti, anche nei confronti della minorenne, violenza sessuale e ricettazione. 

Il pubblico ministero Elisabetta Labanti aveva chiesto una pena di 11 anni. 

Il giudice per l'udienza preliminare ha condannato l'avezzanese a una pena inferiore con rito abbreviato.

Secondo le indagini della squadra anticrimine, l'uomo avrebbe ceduto in più occasioni crack alla studentessa 15enne per 20-50 euro a dose. 

In un'occasione, in cambio della droga, avrebbe ricevuto un Ipad del valore di 100 euro che la ragazza aveva sottratto al padre. 

Successivamente, con la promessa di regalarle altra droga, e approfittando delle particolari condizioni psichiche della ragazza derivanti dal consumo di stupefacenti, avrebbe prima chiesto e poi costretto la minorenne ad avere un rapporto sessuale. 

Sulla base di questi accertamenti, era stata dispostoala misura cautelare a carico dell'avezzanese con l'applicazione del braccialetto elettronico. Il giovane, a seguito della condanna, potrebbe ricorrere in Appello.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2019 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui