• Abruzzoweb sponsor

SEVEL: 80 ASSUNZIONI CON STAFF LEASING, CHIESTA PARI DIGNITA'

Pubblicazione: 30 marzo 2019 alle ore 15:26

ATESSA - Nuove 80 assunzioni a tempo indeterminato alla Sevel di Atessa (Chieti), ma i lavoratori sono in carico alle agenzie di somministrazione e non alle dipendenze dirette all'azienda del gruppo Fca: mentre la società ha spiegato ai sindacati che le assunzioni sono state fatte con questa modalità in linea con le disposizioni di legge previste dal Decreto Dignità, le stesse organizzazioni della Rsa di fabbrica (Uilm-Fim-Fismic) dicono che "la Sevel dei record dovrebbe assumere direttamente senza necessità di ricorrere all'intermediazione di manodopera invece che in staff leasing".

I sindacati infatti rimarcano il consolidamento della società con PSA portando ad Atessa la produzione di furgoni a marchio Opel, che ha bisogno di più turni di lavoro per garantire la produzione e che annuncia per il 2019 oltre 300 mila veicoli.

Per la Rsa "lo staff leasing, così come previsto dalla legge e applicato nella fabbrica del Ducato, per noi rappresenta una nuova forma di precarietà che non darà mai certezze a quanti saranno impiegati in Sevel, una fabbrica dove i volumi di produzione sono consolidati negli anni e in continua crescita. Questo inatteso e radicale cambiamento nelle assunzioni a tempo indeterminato ci preoccupa oltre a rappresentare il primo caso in Italia per il gruppo FCA, a cui chiediamo di rivedere le scelte operate nelle politiche di occupazione e di assicurare a tutti i lavoratori, compresi i nuovi assunti, condizioni contrattuali che garantiscano pari dignità".



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2019 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui