SEVEL ATESSA: FIOM PROCLAMA SCIOPERO DEGLI STRAORDINARI NEL WEEK-END

Pubblicazione: 04 luglio 2018 alle ore 21:07

ATESSA - La Fiom Cgil ha proclamato uno sciopero dello straordinario alla Sevel di Atessa (Chieti) per sabato 7 e domenica 8 luglio, entrambe le giornate con 8 ore di astensione dal lavoro.

"La Sevel - afferma Davide Labbrozzi, segretario provinciale Fiom - convoca col principio dell'obbligatorietà a prestare lavoro il sabato e la domenica nel mese più caldo dell'anno. La Fiom ritiene tale decisione assolutamente sbagliata perché le temperature sono altissime e perché, con superficialità, si continua a negare l'esigenza di riequilibrare i livelli occupazionali".

"Le tanto sbandierate assunzioni - prosegue Labbrozzi - non sono sufficienti a compensare il dimagrimento occupazionale che c'è stato nel corso degli anni; inoltre molti contratti sono anomali tra lavoratori part-time e stagionali. Inoltre, i carichi di lavoro sono cresciuti a dismisura, ridotte le pause e gli straordinari sono diventati una pratica normale. La Fiom ritiene quindi necessaria l'apertura di un tavolo negoziale con la Sevel per affrontare questi problemi e in particolare il tema della pianificazione produttiva per il secondo semestre 2018". 



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2018 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui