SFOLLATI PESCARA: NUOVI NUMERI TELEFONICI COC, A BREVE LE ASSEGNAZIONI

Pubblicazione: 09 luglio 2017 alle ore 19:37

PESCARA - “Dalla giornata di domani, con orario dalle 8 alle 20 saranno operativi i due nuovi numeri del Centro Operativo Comunale a cui potranno rivolgersi i residenti delle palazzine di via Lago di Borgiano interessate dall'ordinanza di sgombero per l'inidoneità statica". 

Lo ha fatto sapere il vice sindaco e assessore alla Protezione Civile Antonio Blasioli. I numeri sono: 085.4283372 e 085.4283385.

gli occupanti delle case inagibili e a rischio hanno tutti una sistemazione fra alberghi, residence, locali comunali o ospitati da parenti ed amici. Ieri e oggi sono stati ricontattati tutti per dare informazioni circa le operazioni che seguiranno. La struttura sta infatti provvedendo a incrociare i dati con l'Ater per arrivare alla definizione di una graduatoria da cui cominciare ad attingere per le prime assegnazioni che cominceranno da domani, dei sette appartamenti messi a disposizione da Ater.

L'Ater inoltre sta avvisando ogni residente che nei prossimi 4 giorni si dovrà effettuare un accesso presso gli appartamenti, laddove consentito, con il supporto dei Vigili del Fuoco e dei volontari della protezione civile, al fine di effettuare una ricognizione nei locali per una verifica dei mobili e degli effetti di ognuno, a cui seguirà la formale riconsegna delle chiavi.

"Si tratta della seconda fase - spiega Blasioli - che ci vede impegnati a dare la massima collaborazione alla messa in sicurezza delle proprietà di ognuno, in attesa che avvenga la sistemazione in altre abitazioni, siano esse provvisorie, che definitive. Si stanno portando avanti inoltre gli approfondimenti necessari con la Regione per il riconoscimento dello stato di emergenza che consentirebbe l'accesso al CAS, contributo di autonoma sistemazione parametrato su situazioni analoghe a quelle del terremoto, ma fino ad allora non è possibile procedere in questo senso. Mi preme ringraziare - conclude il vicesindaco - soprattutto le famiglie, alle quali siamo vicini e che pur nel dramma che stanno vivendo, hanno avuto un comportamento esemplare e di grande collaborazione, consapevole anche dello sforzo che stiamo portanto avanti anche oggi”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2017 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui