• Abruzzoweb sponsor
Messaggio elettorale a pagamento

SI TOGLIE LA VITA NELL'OBITORIO DEL CIMITERO DI MIGLIANICO, SOSPESA CAMPAGNA ELETTORALE COMUNALI

Pubblicazione: 11 maggio 2019 alle ore 17:28

MIGLIANICO - Si è sparato un colpo di fucile all'interno dell'obitorio dopo aver avvisato un impresario delle pompe funebri dicendo che c'era un morto nel cimitero di Miglianico (Chieti). 

Si è tolto la vita così, per cause che al momento rimangono ancora ignote, Giancarlo Cavuti, 67 anni.

Il dramma ha lanciato nello sconforto un'intera comunità. 

Probabilmente, come ripota Il Centro, aveva premeditato tutto già da tempo, tanto che aveva ristrutturato anche quella che sarà la sua tomba dove pare avesse posizionato lì già la sua foto. 

Cavuti lascia la moglie, che vive all'estero per lavoro, e una bambina di appena 13 anni. 

Era impiegato con il Comune di Miglianico attraverso una borsa lavoro e si occupava proprio dei servizi cimiteriali.

Sul posto sono intervenuti il 118, i carabinieri e il medico legale, Cristian D'Ovidio. 

Il corpo è stato trasportato all'obitorio di Chieti, in attesa dell'autopsia disposta dal sostituto procuratore Giancarlo Ciani che si terrà nei prossimi giorni, forse lunedì. 

In segno di lutto e rispetto verso una persona nota nella comunità locale, è stata momentaneamente interrotta anche la campagna elettorale in vista delle prossime elezioni comunali, che ieri sera avrebbe fatto registrare nuovi appuntamenti sia per il candidato sindaco uscente Fabio Adezio e sia per il suo sfidante Carlo Biasone

Rinviata anche l'inaugurazione di un parco giochi nel centro del paese, in via Paolini, sempre per lutto.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2019 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui