SICUREZZA: PIU' CONTROLLI SULLA COSTA TERMANA DURANTE L'ESTATE

Pubblicazione: 02 luglio 2018 alle ore 17:07

ALBA ADRIATICA - Più pattuglie in uniforme e in borghese e un presidio di riferimento per i cittadini di Alba Adriatica e aree limitrofe, messo a disposizione dal sindaco Antonietta Casciotti in un edificio dove ha sede anche il Comando di Polizia municipale.

 È l'impegno della Questura di Teramo per una maggiore presenza della Polizia, fino a metà settembre, sulla fascia nord della costa teramana, area interessata da vari fenomeni di illegalità.

La decisione del questore Enrico De Simone è stata condivisa in sede di riunione del Coordinamento tecnico delle Forze di Polizia, presieduto dal prefetto Graziella Patrizi.

Una Volante, pattuglie del Reparto prevenzione crimine e della Squadra mobile, equipaggi della Polizia stradale lavoreranno insieme alle altre forze di Polizia e alle Polizie municipali. La vigilanza sarà effettuata anche con pattuglie in bicicletta per operare più agevolmente nelle aree urbane destinate al passeggio.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2018 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui