SISMA 2009: COMMISSIONE
ITALO RUSSA VISITA PALAZZO
ARDINGHELLI E SAN GREGORIO

Pubblicazione: 06 ottobre 2017 alle ore 21:36

L'elaborazione grafica di Antonello Buccella

L’AQUILA - Visita all’Aquila, domani, per la Grande Commissione Parlamentare Italia Russia.

L’incontro avrà luogo sabato 7 ottobre, alle ore 10.30, nella sala ‘Cesare Rivera’ di Palazzo Fibbioni.

Interverranno rappresentanti istituzionali, il sindaco, Pierluigi Biondi, il prefetto, Giuseppe Linardi, il vice sindaco, Guido Liris, il segretariato regionale Beni culturali Abruzzo e della soprintendenza Archeologia belle arti e paesaggio dell’Aquila e del cratere.

La Grande Commissione, presieduta, per la parte italiana, dal vice presidente della Camera, Simone Baldelli, e per la parte russa dalla vice presidente della Duma di Stato della Federazione Russa, Irina Yarovaya, è nata nel 1999 sulla base di un protocollo di collaborazione tra i Parlamenti dei due Paesi.

La visita all’Aquila è prevista nell’ambito della “XV riunione della Grande Commissione”, in svolgimento a Roma, che vede, tra i temi affrontati, anche quello degli scambi nel campo culturale, turistico e universitario.

Dopo l’incontro con il sindaco, infatti, i parlamentari visiteranno Palazzo Ardinghelli, ormai quasi concluso e futura sede distaccata del museo Maxxi, e la chiesa di San Gregorio Magno, nella frazione di San Gregorio, i cui lavori a lungo rallentati sono ancora in corso: due beni monumentali la cui ricostruzione è stata finanziata grazie ad aiuti provenienti dalla Federazione Russa.

VICE PRESIDENTE DUMA, “LA RUSSIA AIUTA SEMPRE GLI AMICI”

“La Russia aiuta sempre gli amici, è una caratteristica della nostra nazione. Siamo sempre pronti ad aiutare l’Italia quando una disgrazia naturale come il terremoto si abbatte sulla vita degli italiani”.

Così la vice presidente della Duma della Federazione russa, Irina Yarovaya, a fianco del vice presidente della Camera, Simone Baldelli, spiega, nella sala stampa di Montecitorio, il significato del sostegno del suo parlamento a favore della ricostruzione all’Aquila.

Si tratta di un finanziamento di 9 milioni di euro grazie al quale sono stati ricostruiti due monumenti storico-architettonici distrutti dal sisma del 2009, Palazzo Ardinghelli e la chiesa di San Gregorio Magno.

La Yarovaya si trova alla Camera in occasione della quindicesima riunione della Grande Commissione interparlamentare Russia-Italia.

In un clima di grande collaborazione, la Commissione ha raggiunto importanti risultati sul fronte della cooperazione economico-commerciale, su quello degli scambi culturali, del turismo e nell’ambito universitario.

Infine, passi avanti nel campo della cooperazione tecnico-scientifico, compresa quella nel settore aerospaziale.

“La riunione di oggi è stata un grande successo nel campo della diplomazia parlamentare tra i nostri due Paesi”, ha sintetizzato il vice Baldelli, che, alla guida di una delegazione parlamentare italiana, accompagnerà domani i parlamentari russi all’Aquila.

La Grande Commissione è nata nel 1999 sulla base di un protocollo di collaborazione tra i Parlamenti dei due Paesi.

“L’interazione e l’amicizia tra i nostri due Paesi - ha commentato la Yarovaya - per noi è un vettore strategico. Crediamo che il nostro impegno comune possa essere molto vantaggioso per il business italiano, per incrementare gli scambi culturali ed economici tra i nostri due popoli”.

“Abbiamo affrontato temi cruciali - ha aggiunto Baldelli - basti pensare che sul piano economico il volume degli scambi italo-russi ammonta a 17 miliardi di euro e 17 milioni di posti di lavoro”.

Baldelli ha infine ricordato che il tema delle sanzioni economiche assunte al livello internazionale ai danni della Federazione russa, approvate dal Parlamento italiano, non è stato ovviamente al centro dei “rapporti negoziali tra i due Parlamenti”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2017 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui