SISMA 2016: LIBRI DA EDITORI A STUDENTI TERREMOTATI, BIONDI ''BRAVO MURGO''

Pubblicazione: 08 settembre 2017 alle ore 18:09

Alfredo Murgo

L'AQUILA - “Un gesto di grande solidarietà e generosità. Un’iniziativa encomiabile che, con grande orgoglio della città, vede il coordinamento di un libraio aquilano”.

Il sindaco dell’Aquila, Pierluigi Biondi, rivolge un pubblico elogio ad Alfredo Murgo, coordinatore di una distribuzione gratuita di libri per mille e 500 studenti delle aree colpite dal terremoto dello scorso anno nel Centro Italia, frutto di un accordo tra editori, librai e Ministero dell’Istruzione, come anticipato da AbruzzoWeb.

“I ragazzi di quattro regioni italiane, residenti in zone che stanno vivendo il dramma a noi ben conosciuto - prosegue il sindaco - beneficeranno di questo gesto di concreta vicinanza e di autentica civiltà".

"Il ruolo di Alfredo Murgo deriva dal fatto che si era distinto, nel 2009, in un’operazione simile all’Aquila", ricorda Biondi.

"Da parte nostra esprimiamo pertanto il plauso e la gratitudine dell’amministrazione, lieti che un nostro concittadino si sia distinto in un ambito così significativo - conclude - dando un concreto sostegno alle comunità colpite dagli eventi sismici”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

ARTICOLI CORRELATI:

LIBRI GRATIS AGLI STUDENTI TERREMOTATI, AQUILANO COORDINA INVIO A 1.500 RAGAZZI

L’AQUILA - Libri scolastici di medie e superiori gratis per 1.500 studenti del “cratere” del terremoto del Centro Italia in quattro regioni, tra cui l’Abruzzo. La distribuzione, giunta al secondo anno sulla base di un accordo del... (continua)

ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2017 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui