SISMA 2016: PEZZOPANE, ''UNA TASK FORCE PER CAMPOSTO, D'ALFONSO DECISIVO''

Pubblicazione: 16 gennaio 2018 alle ore 16:22

Stefania Pezzopane

CAMPOTOSTO - "Siamo tutti vicini alla comunità di Campotosto e dobbiamo cooperare tutti per dare una svolta. La ricostruzione non parte, mentre negli altri comuni le cose stanno comunque andando avanti, pur nelle difficoltà".

Lo assicura in una nota la senatrice uscente aquilana del Partito democratico Stefania Pezzopane.

Ricorda che "il paese un anno fa, il 18 gennaio, ha subito il colpo più ferale, dopo le scosse del 24 agosto e del 30 ottobre ed è stato quasi del tutto abbandonato dai cittadini. È necessario agire su due fronti: affrontare l'emergenza, come ha cominciato a fare la Regione inviando un funzionario e lavorare alle prospettive future - continua - Il lago di Campotosto è ancora una meta turistica, puntiamo anche su questo per rilanciare al più presto il paese. Il ruolo del presidente della Regione quale vice commissario al terremoto è fondamentale".

“Il sindaco di Campotosto si è trovato a gestire una situazione allucinante, senza segretario comunale per mesi, senza tecnico. Mentre incombevano le esigenze dell’emergenza e della ricostruzione - continua la Pezzopane - Una frazione, quella di Ortolano, è totalmente distrutta. Un comune terremotato per due volte, 2009 e 2016/2017, che rimane senza segretario comunale e senza personale, come è accaduto a Campotosto, fa comprendere all’ennesima potenza le difficoltà che affrontiamo da anni".

Secondo la senatrice, "la ricostruzione post-terremoto e il rilancio diventano, così, impossibili, perché è una fase da seguire a livello amministrativo. Il paese si unisca e accetti l’aiuto che la Regione sta finalmente inviando - è il suo invito - anzi rafforziamo e strutturiamo una vera task force per la rinascita di Campotosto".

"Attualmente solo poche famiglie sono rimaste in paese ed è in vita solo qualche attività commerciale. Ci mettono tanta energia e tanto cuore quelli che resistono ormai da oltre un anno - rimarca ancora - E il lago di Campotosto, per la sua straordinaria bellezza e qualità ambientale, continua a essere un'attrazione turistica eccezionale, nonostante tutto l’accaduto".

"Lavoriamo su due piani congiunti: consentire con una task force al Comune di riavviare le attività, in modo da poter intervenire sulla ricostruzione e poi pensare alle prospettive di futuro, con interventi ad hoc per il rilancio turistico ed economico. Campotosto - conclude la Pezzopane - diventi simbolo di ricostruzione moderna e sostenibile”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2018 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui