SISMA: BARATTELLI (ANCE), ''CON PROCEDURE ACCELERATE SUBITO SCUOLE''

Pubblicazione: 06 settembre 2017 alle ore 19:57

La nuova scuola dell'infanzia di Capitignano

L'AQUILA - "Adottando procedure accelerate, come avviene nel nuovo cratere del 2016 e 2017, anche nel nostro territorio potremmo arrivare a spendere subito 50 milioni di euro per le scuole, restituendo alla comunità scolastica edifici sicuri e serenità".

Così il presidente provinciale aquilano dell'associazione costruttori Ance, Ettore Barattelli, dopo la partecipazione a Capitignano (L'Aquila) al tavolo tecnico con il premier, Paolo Gentiloni, i sindaci del cratere del 2016 e le autorità locali.

"Continuando con le procedure ordinarie, salteremo invece diverse generazioni di studenti", ha evidenziato.

Barattelli ha espresso soddisfazione per l'inaugurazione della scuola di Capitignano, con la partecipazione del premier Gentiloni, e ha sottolineato che i lavori sono stati effettuati da un'impresa aquilana iscritta all'Ance".

Si tratta della Equila di Giordano Equizi, che per Barattelli "ha lavorato con professionalità e puntualità, consegnando al paese un edificio modernissimo, antisismico che funzionerà anche da presidio strategico per le emergenze della zona".



© RIPRODUZIONE RISERVATA

ARTICOLI CORRELATI:

ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2017 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui