ANTICIPAZIONE DELL'EX CONSIGLIERE REGIONE MARCHE TRENTA: ''EX CAPO
PROTEZIONE CIVILE PIACE A LEGA, M5S E PD. ESPRESSIONE TERRITORI COLPITI''

SISMA: ''CURCIO COMMISSARIO STRAORDINARIO RICOSTRUZIONE AL POSTO DI DE MICHELI''

Pubblicazione: 08 settembre 2018 alle ore 19:30

ASCOLI PICENO - L'ex capo della Protezione civile nazionale, Fabrizio Curcio, dovrebbe essere il nuovo commissario straordinario alla ricostruzione post-sisma al posto di Paola De Micheli, in scadenza a giorni.

L'anticipazione arriva da Umberto Trenta, ex consigliere regionale delle Marche e presidente di Mula, progetto condiviso da vari enti istituzionali delle aree colpite dal sisma per accelerare la ricostruzione.

Con la Protezione civile, Curcio ha gestito tutta la fase dell'emergenza dall'agosto 2016 all'agosto 2017.

Secondo Trenta, sarebbe "fortemente voluto dal Pd e parrebbe sostenuto dalla base grillina e leghista".

Il progetto Mula, finalizzato all'accelerazione del processo di ricostruzione e dello sviluppo compatibile dei territori del 'nucleo del cratere sismico', auspica che con la nomina di Curcio, "vera espressione dei territori interessati", si azzerino i ritardi dovuti ad una gestione "quanto meno criticabile, che si protraggono dal 24 agosto 2016 a oggi, sul processo ricostruttivo".



© RIPRODUZIONE RISERVATA


ALTRE NOTIZIE

 CONTATTA LA REDAZIONE 2003- 2018 Enfasi srl
INFORMAZIONI COMMERCIALI .
Enfasi srl - Quotidiano digitale registrato presso il Tribunale dell'Aquila con decreto n°501 del 2 settembre 2003
Iscrizione al ROC n. 26362 - P.IVA 01812420667
Direttore responsabile Berardo Santilli

La redazione può essere contattata al


Politica d'uso dei Cookies su AbruzzoWeb

Alcune foto potrebbero essere prese dal Web e ritenute di dominio pubblico; i proprietari contrari alla pubblicazione potranno segnalarcelo contattando la redazione.
Powered by Digital Communication  -  Developed by MA-NO
 
X

Questo sito utilizza dei cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito.
Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui